Tolomeo
Cronaca

Ragazzi con patologie onco-ematologiche in vacanza nel Cilento

Prosegue la vacanza per i bambini affetti da patologie onco-ematologiche che potranno trascorrere una vacanza in pieno relax

Lunedì 5 settembre la “Vacanza del Sorriso” farà tappa a Caselle in Pittari. Si tratta di un’iniziativa di solidarietà che ha l’obiettivo di ospitare, nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, bambini e ragazzi con età compresa tra i pochi mesi ai 14 anni,  affetti  da patologie  onco-ematologiche, in  periodo  post ospedalizzazione oppure fuori    terapia,   con   rispettive   famiglie,   per   una  tranquilla e “rigenerativa” vacanza settimanale gratuita, all’insegna del relax e del divertimento.
Il comune di Caselle in Pittari anche quest’anno ha inteso aderire e sostenere la manifestazione itinerante, condividendone i principi e i valori. Il Programma prevede nel primo pomeriggio un’escursione in Località Valli per partecipare ad attività ricreative e ludiche, segue visita al Museo Virtuale. Mentre in serata, ci si trasferisce in Piazza Olmo, dove proseguiranno le attività ricreative e sarà infine organizzata una cena al buffet con i prodotti tipici locali. La ‘Vacanza del Sorriso’ prevde un soggiorno in formula pensione completa, con attività ricreative ed escursionistiche, servizi bus navetta, serate teatrali, musicali ed enogastronomiche, e ha quale tappe anche Atena lucana, Monte S. Giacomo, Montesano, Padula, Pertosa, Petina, Polla, Sala Consilina, San Rufo, Sant’Arsenio, San Pietro al Tanagro, Sassano, Teggiano, Buonabitacolo e Casalbuono.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito