Tolomeo
CronacaIn Primo Piano

Tentata violenza ai danni di una giovane: arrestato

Tenta di violentare la vicina, arrestato giovane cilentano

OGLIASTRO CILENTO. I carabinieri di Ogliastro Cilento hanno arrestato un ventiquattrenne del posto per il tentato stupro di una ragazza. Il fatto è accaduto nella notte tra sabato e domenica. La ragazza vive da sola, il presunto stupratore abita a poca distanza. Quando la giovane, di circa trent’anni, ha fatto rientro a casa, si è ritrovata il vicino davanti alla porta che voleva entrare con lei nell’abitazione. Nonostante le sue resistenze, sarebbe riuscito ad entrare e a spingerla per terra, immobilizzandola e cercando di avere un rapporto con lei. Ma la ragazza è riuscita ad urlare attirando l’attenzione dei vicini che, sorpresi da quelle grida disperate a tarda ora e consapevoli che la ragazza vive da sola e poteva essere in difficoltà, si sono precipitati nella casa, riuscendo a fermare il ventiquattrenne che a quel punto, vistosi scoperto, ha cercato di scappare, ma è stato fermato poco lontano da alcuni amici della vittima. I presenti hanno chiamato i carabinieri e i soccorsi. I militari della stazione di Ogliastro Cilento, della compagnia carabinieri di Agropoli diretta dal capitano Francesco Manna, hanno arrestato il giovane. La ragazza, intanto, è stata trasportata in ambulanza all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania, in stato di choc per l’accaduto e con il corpo coperto di lividi e graffi che si è procurata mentre cercava di difendersi. Il ventiquattrenne, dopo l’arresto, è stato condotto presso la sua abitazione, in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria. La notizia ha fatto subito il giro del paese, generando incredulità e sconcerto tra le persone che conoscono sia la vittima che l’aggressore.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito