Tolomeo
AttualitàIn Primo Piano

Don Luigi Merola nel Cilento per parlare di camorra

Il prete anti-camorra presenterà il suo ultimo libro

MONTECORICE. Un libro autobiografico e allo stesso tempo di denuncia. Ho voluto accendere i riflettori sulle ragioni che sono a monte della malagiustizia e in particolare di quella camorra bianca che per anni ha ridotto Napoli a cronaca nera”così Don Luigi Merola, il “prete anticamorra” ha definito il suo nuovo libro La Camorra Bianca.

Sabato 20 agosto, il borgo marinaro di Agnone Cilento nel comune di Montecorice,  coglie l’occasione per presentare il nuovo libro del prete anticamorra. L’iniziativa si terrà  a partire dalle 18. 30.

Nel corso dell’evento interverranno: Alfredo Greco, già procuratore capo di Vallo della Lucania ed attuale commissario dell’ospedale Ruggi di Salerno, Pier Paolo Piccirilli, sindaco di Montecorice, Domenico Petillo, vicesindaco di Montecorice, David Lebro, consigliere comunale di Napoli e consigliere delegato lavori pubblici, infrastrutture e patrimonio Città Metropolitana di Napoli. Con la partecipazione di Don Luigi Merola.

Modera Il giornalista Marcello Curzio, Direttore editoriale dell’agenzia “Passepartout”.

“La legalità non è un vestito che viene indossato solo in occasione delle celebrazioni istituzionali, si indossa tutti i giorni” perentorio il monito del vicesindaco Petillo. “Orgoglioso per l’organizzazione dell’evento,sono felice di poter sostenere attivamente l’impegno di Don Luiginella lotta alla malavita organizzata” ha aggiunto Petillo

Tags

Ti potrebbero interessare