Studio Di Muro
AttualitàIn Primo Piano

Cilento, riapre la chiesa di San Cosma e Damiano

Quasi ultimati i lavori di messa in sicurezza

PRIGNANO CILENTO. Chiusa per inagibilità e per dei lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza la chiesa sarà a breve restituita al culto dei fedeli la chiesa di San Cosma e Damiano. Ad annunciarlo è il primo cittadino di Prignano Cilento Giovanni Cantalupo: «Finalmente, dopo tanti anni, si avvicina la riapertura al culto della Chiesa dei Santi Cosma e Damiano – dice con emozione – e sarà nuovamente fruibile da tutti». La chiesa è situata nel cimitero comunale, un luogo che è stato oggetto di diversi interventi da parte dell’attuale amministrazione che si avvia alla conclusione del suo mandato, in scadenza nel 2017. «I lavori effettuati – continua Cantalupo – hanno interessato l’intera copertura della Chiesa interessata, per molti anni, da abbondanti infiltrazioni che ne avevano causato il crollo parziale del soffitto rendendola inagibile. Gli interventi sono stati realizzati per lo più con fondi comunali e anche grazie ai contributi raccolti, da un comitato, tra la popolazione a cui va il nostro sentito e affettuoso ringraziamento». L’amministratore entra poi nelle specifiche tecniche dell’opera: «la copertura è stata completata con travi in legno in modo che non vi pioverà mai più dentro, ora si sta lavorando per recuperare la funzionalità della parte interna della struttura». Molta la soddisfazione espressa dal sindaco che ricorda quanto fatto fin’ora: «il completamento di questa opera unitamente alla riapertura dell’antico “cappellone” (leggi qui) anch’esso inagibile da “illo tempore” rappresenta il raggiungimento di due obiettivi programmati che da anni erano irrisolti per il nostro paese. Ciò – conclude – testimonia l’impegno e la dedizione profusi dall’amministrazione verso i luoghi di culto e il rispetto per i nostri cari defunti». La data di inaugurazione non è stata ancora fissata ma i tempi, come detto anche da Cantalupo, dovrebbero essere brevi e finalmente la comunità di Prignano potrà far tornare in vita le antiche tradizioni legate al culto dei Santi Cosma e Damiano.

Tags

Ti potrebbero interessare