Truffa dello specchietto, anziano cade nella trappola

Ancora truffatori in azione. L’ultimo caso è stato segnalato ieri

Uno specchietto rotto appositamente per simulare un danno subito dal vicino di auto. Con questo semplice trucco alcuni malviventi in giro per Capaccio Paestum hanno truffato un anziano automobilista. Il fatto è accaduto nel pomeriggio di ieri. Un pensionato del posto si trovava sulla SS18 a bordo della sua macchina, nei pressi dell’ex fabbrica Mellone. Ad un certo punto ha avvertito un rumore e si è accostato a bordo strada credendo vi aver urtato un’altra auto. A questo punto gli si è avvicinato un uomo che ha segnalato la rottura del suo specchietto nel presunto impatto riuscendo a farsi consegnare 50 euro per riparare il danno. Non è la priva volta che dei truffatori mettono in azione la truffa dello specchietto. I malviventi solitamente attendono un’occasione propizia per agire quale una complessa manovra, il transito in una strada stretta o un parcheggio, in luoghi dove possibilmente non ci sono testimoni. Quindi costringono la loro vittima a fermarsi e gli chiedono un risarcimento in contanti.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!