Cilento: ventimila libri per i piccoli comuni, apre una nuova biblioteca

Aprirà domani la biblioteca intitolata a Giuseppe De Marco.

SALENTO. Si concretizza l’iniziativa di una biblioteca diffusa nel territorio del Parco del Cilento, lanciata dalla Fondazione Giambattista Vico. Quest’ultima nei mesi scorsi ha donato circa 20.000 libri per permettere l’apertura di biblioteche nei piccoli comuni. Domani aprirà i battenti quella di Salento.

La biblioteca sarà intitolata al compianto Giuseppe De Marco, scrittore locale, originario della frazione Fasana. Durante la cerimonia, inoltre, sarà premiata Arianna Nese, scrittrice 14enne premiata anche a Sanremo.

Il progetto delle biblioteche intercomunali riguarda anche Torchiara, Gioi, Moio della Civitella, Orria e Perito. La maggior parte dei volumi donati dalla fondazione Vico ai comuni sono datati ‘700-‘800 e saranno catalogati nel sistema SBN nazionale.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.