Majestic
AttualitàIn Primo Piano

Senso unico in via Moio: la questione approda al Ministero dei lavori pubblici

I consiglieri di minoranza interessano il dicastero del caso.

Il caso del cambio del senso di marcia in via Moio approda al Ministero dei Lavori Pubblici. I consiglieri di minoranza Emilio Malandrino, Vito Rizzo e Agostino Abate, infatti, hanno inviato una nota sottolineando che, nonostante il vicesindaco Adamo Coppola avesse precisato che il cambio del senso di marcia fosse stato attuato in via sperimentale, con durata presumibile di una settimana, ad oggi “nulla è cambiato”.

Di qui, considerato che ci sarebbe anche una violazione della direttiva sull’applicazione delle norme del Codice della Strada in materia di segnaletica e criteri per la sua installazione e manutenzione, viene chiesto di “verificare se la procedura di tale provvedimento è legittima e/o corretta secondo le normative vigenti”, se “il cambio del senso circolatorio è funzionale, agevole, e senza situazioni di pericolo al transito per l’incolumità degli utenti” ed infine di verificare se ricorrono “i presupposti, disporre l’annullamento immediato di tale provvedimento ed il ripristino dello stato dei luoghi “ quo ante”

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it