Cilento: strappati i manifesti di un concerto di beneficenza - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Cilento: strappati i manifesti di un concerto di beneficenza

manifesto strappato

I manifesti che pubblicizzavano il concerto “Cilento for Africa” sono stati strappati da mano ignota

Cilento: strappati i manifesti di un concerto di beneficenza

I manifesti che pubblicizzavano il concerto “Cilento for Africa” sono stati strappati da mano ignota

CASAL VELINO. I vandali non si fermano nemmeno davanti la beneficenza. A Casal Velino è in programma il 10 e l’11 un concerto di beneficenza per raccogliere fondi da destinare ad un ospedale in Kenia. Com’è consuetudine in questi casi, si fa pubblicità all’evento con decine di manifesti con cui tappezzare muri e bacheche. A qualcuno, però, sembra che la cosa dia fastidio e infatti, durante la notte, dei vandali hanno provveduto a strappare numerosi manifesti in particolare nei pressi dell’abitazione dell’organizzatrice delle due serate. Ed è proprio lei, la giovanissima Sara Pisu, a denunciare la cosa, pubblicando sui social networks foto dell’avvenuto scempio. «Il concerto lo facciamo lo stesso – dice – anche se continuerete a strapparci i manifesti. L’importanza della raccolta fondi è così grande che queste bassezze non ci fermeranno». Gli episodi raccontano la pochezza e l’ignoranza che contraddistinguono molte persone che se la prendono con i più deboli e cercano di sabotare il prossimo. In poco tempo sono tante le testimonianze di vicinanza agli organizzatori da parte di amici e sostenitori, ed in tutte si legge amarezza per un gesto vigliacco. «Grazie a loro – conclude Sara Pisu – ho la forza di andare avanti e continuare in questo progetto».

 

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
studente
Esame di maturità: ecco le commissioni

manutenzione-giardinaggio
Capaccio: multe salate per chi non provvede alla pulizia di terreni, strade, immobili ed altre proprietà

gennarodangelo
Rubava gioielli agli anziani fingendosi orafo: arrestato napoletano

Chiudi