Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Cadavere trovato in un pozzo, s’indaga sulle cause del decesso

Cadavere trovato in un pozzo, s’indaga sulle cause del decesso

Il cadavere è stato trovato nel pomeriggio. Si attende l’esame del medico legale per capire le cause del decesso.

Il cadavere è stato trovato nel pomeriggio. Si attende l’esame del medico legale per capire le cause del decesso.

Dramma nel comune di Ottati. Nel pomeriggio il cadavere di un uomo, E.P., di 67 anni, originario di Castelcivita, è stato ritrovato in un pozzo in località San Vito al confine con Castelcivita e Aquara. Sul posto sono immediatamente giunti i vigili del fuoco di Sala Consilina, i carabinieri delle stazioni di Sant’Angelo a Fasanella e Aquara e i sanitari del 118. Non si conoscono le cause del decesso. La salma è stata trasferita nella camera mortuaria del cimitero di Ottati in attesa dell’autopsia. Stando alle prime ricostruzioni l’uomo sarebbe giunto sul posto con la sua ape. Il 67enne, ex dipendente della comunità montana, viveva da solo con la sorella ultraottantenne dopo la morte della mamma. Era uscito di casa alle 9 per una visita cardiologica. Non vedendolo rientrare intorno alle 12 è stato lanciato l’allarme. Non si esclude l’ipotesi di un suicidio.

Correlati

Top