CronacaIn Primo Piano

Serie di scosse tra il Golfo di Napoli e quello di Policastro. Lieve terremoto anche in Cilento

Piccole scosse in Campania: due sono state registrate nel Golfo di Policastro, una in Cilento. Gli esperti: “normale attività tellurica”.

Una serie di terremoti sono stati registrati in Campania, tra il napoletano, il Golfo di Policastro e le aree interne. Per fortuna si tratta di scosse lievi, tutte al di sotto dei 2 gradi che non hanno provocato disagi. Due sono state segnalate nelle acque a largo del Golfo di Policastro, una questa notte a Pozzuoli, un’altra nel pomeriggio scorso a Lioni, in Provincia di Avellino. In Cilento un terremoto è stato registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle 6.36 dello scorso 3 giugno con epicentro a Moio della Civitella. Il sisma, ad una profondità di 10 km, non è stato avvertito dalla popolazione.

Queste scosse, benché in questi giorni siano state più frequenti del solito, “rientrano in una normale attività tellurica” assicurano gli esperti. “Si tratta di scosse prevedibili – precisano – che non creano alcun tipo di disagi”.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it