Codacons vigilerà sull'area marina di Santa Maria. Rappresenterà le associazioni ambientaliste - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Attualità

Codacons vigilerà sull’area marina di Santa Maria. Rappresenterà le associazioni ambientaliste

L’attività di controllo e vigilanza sull’area marina protetta di Santa Maria di Castellabate è stata affidata al Codacons: rappresenterà tutte le associazioni ambientaliste.

Codacons vigilerà sull’area marina di Santa Maria. Rappresenterà le associazioni ambientaliste

L’attività di controllo e vigilanza sull’area marina protetta di Santa Maria di Castellabate è stata affidata al Codacons: rappresenterà tutte le associazioni ambientaliste.

Il Codacons rappresenterà le associazioni ambientaliste in seno alla riserva marina di Santa Maria di Castellabate. Ad annunciarlo è stato l’avvocato Pierluigi Morena del Codacons Salerno

“Il nostro obiettivo – spiega – sarà quello di vigilare, controllare e proporre tutte le attività dirette alla tutela dell’ambiente”. “Verificheremo – aggiunge – nel corso di questi mesi come funziona o come non funziona un ente di derivazione ministeriale deputato alla tutela di un tratto di costa importantissimo per la provincia di Salerno”

Il Codacons rappresenterà in questo ambito tutte le associazioni ambientaliste.

L’area marina protetta è stata istituita dal Ministero dell’Ambiente nel 2009. Comprende parte della costa di Castellabate ed Agropoli.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Sfida sulla scacchiera per gli studenti di Agropoli: il trionfatore è Gennaro Vaccaro

A Magliano Vetere la prossima tappa del tour di animazione GAL Cilento Regeneratio

Amministrative 2016: oggi ultimi comizi, da mezzanotte scatta il silenzio

Chiudi