Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Trasporti dal Cilento all’UNISA: polemiche dei pendolari per le condizioni del trasporto

Trasporti dal Cilento all’UNISA: polemiche dei pendolari per le condizioni del trasporto

Avviata una petizione relativa ai disagi per ciò che riguarda i trasporti per gli studenti cilentani in direzione Fisciano.

Avviata una petizione relativa ai disagi per ciò che riguarda i trasporti per gli studenti cilentani in direzione Fisciano.

E’ stata avviata sulla piattaforma online di campagne sociali ”Change.org” una petizione sui disagi relativi ai trasporti per gli studenti cilentani in direzione dell’università di Salerno. La missiva arriverà al presidente della regione Campania Vincenzo De Luca, al Presidente della Provincia di Salerno Giuseppe Canfora, al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio,  al Ministro dell’ Istruzione, Università e Ricerca Stefania Giannini ,al Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella ed al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi. La petizione lanciata da Alan Amatucci, riguarda lo stato di disagio che diversi pendolari hanno registrato relativo allo spostamento dal Cilento in direzione UNISA. I mezzi della Cstp sono stati considerati troppo spesso ”stracolmi di passeggeri,obsoleti e fatiscenti” ed inoltre si lamenta una scarsità di corse, ritardi notevoli, e cancellazioni, ”spesso senza preavviso”. ”Ciò che gli studenti chiedono è maggiore attenzione nei loro confronti, al fine di poter godere del sacro diritto allo studio, ed una miglior rete di collegamenti dal territorio Cilento al Campus di Fisciano più adatta, sicura ed efficace” conclude la missiva. Tanti sono gli studenti che ogni mattina si spostano da Montecorice, Castellabate, Agropoli, Capaccio con le linee della Cstp.

Clicca qui per sottoscrivere la petizione

Correlati

Popolari

Top