Cilento: per fare turismo di qualità bisogna conoscere le lingue. Cittadini a lezione d'inglese - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Cilento: per fare turismo di qualità bisogna conoscere le lingue. Cittadini a lezione d’inglese

palinuro_piazzavirgilio

Dal Cilento parte un corso d’inglese gratuito per tutti i i cittadini. Canti e balli per imparare la lingua.

Cilento: per fare turismo di qualità bisogna conoscere le lingue. Cittadini a lezione d’inglese

Dal Cilento parte un corso d’inglese gratuito per tutti i i cittadini. Canti e balli per imparare la lingua.

Un corso di inglese rivolto a tutta la popolazione del comune di Centola – Palinuro, nel Cilento. Un corso particolare, con una metodologia di apprendimento che il sindaco Carmelo Stanziola ha voluto indirizzare a tutta la popolazione. “Palinuro è un posto fantastico, abbiamo un mare ed un clima bellissimo e vogliamo farlo conoscere anche all’estero. Ma per fare un turismo di qualità internazionale c’è bisogno di una cittadinanza di respiro internazionale”.

Il comune ha pertanto deciso di patrocinare un corso di lingua inglese che diventa una sorta di manifestazione di piazza – anche se si svolgerà all’interno dell’hotel San Pietro in una sala per 250 persone – rivolto a tutta la comunità.

E proprio come in una festa popolare, si canterà e ballerà ma lo si farà imparando la lingua inglese. “Ci è piaciuta la proposta di Gruppo Iovine, ente di formazione specializzato nella didattica innovativa, che ha strutturato il corso in maniera divertente per stimolare giovani e meno giovani ad imparare la lingua inglese”. Il progetto è strutturato per fornire ai partecipanti strumenti utili per continuare ad esercitarsi anche quando il corso sarà finito attraverso la pratica ed in maniera divertente. “Gli allievi inizieranno ad imparare l’inglese con la musica ed i docenti utilizzeranno le canzoni anziché i libri di testo come base per le lezioni – dichiara Luca Iovine, manager e formatore della omonima società”.

Ovviamente siccome il corso è breve verrà spiegato come fare per continuare a studiare una volta che è finito il corso.

“C’è sempre tempo per imparare” è questo il messaggio principale che l’amministrazione ha voluto lanciare. Si parla sempre di ritardo culturale, di barriere linguistiche “e cosi a Palinuro abbiamo organizzato un corso d’inglese ad apprendimento accelerato rivolto ai giovani e ad operatori turistici che vogliono affacciarsi in maniera competitiva sui mercati internazionali – dichiara il dott. Giuseppe Condorelli, presidente dell’Ordine dei Commercialisti di Vallo della Lucania che ha patrocinato l’iniziativa – Dobbiamo salvaguardare la nostra cultura ma anche aprirci alla comunità più ampia nella quale siamo entrati ormai da diversi anni”.

Si tratta di un corso sui-generis, prodotto dal Gruppo Iovine, ideato non solo per insegnare qualcosa ma per trasferire voglia e motivazione ad imparare. “Si tratta di giovani, genitori, imprenditori e vogliamo spronarli a non fermarsi mai a crederci perché senza ottimismo e fiducia non si va lontano e si perdono grandi opportunità, soprattutto la possibilità di tirar fuori le proprie qualità e peculiarità! – dichiara Daniele Iovine, formatore della società”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
camion pompieri germania
Comunità tedesca regala camion dei pompieri a comune cilentano

ambulanza
Choc nel salernitano: donna cade dal balcone e resta ferita

museo_paestum3
Museo di Paestum, al via i lavori di ristrutturazione

Chiudi