Incidente sulla Cilentana, proseguono le indagini. Sono due i feriti gravi - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Incidente sulla Cilentana, proseguono le indagini. Sono due i feriti gravi

incidente_cilentana

Aperto un fascicolo sull’incidente avvenuto ieri sulla Cilentana. Sono gravi le condizioni di due persone coinvolte nel sinistro.

Incidente sulla Cilentana, proseguono le indagini. Sono due i feriti gravi

Aperto un fascicolo sull’incidente avvenuto ieri sulla Cilentana. Sono gravi le condizioni di due persone coinvolte nel sinistro.

ROCCAGLORIOSA. Continuano le indagini sull’incidente che si è registrato nella giornata di ieri sulla Cilentana, nei pressi dello svincolo di Roccagloriosa. A perdere la vita Maria Coiro, 90enne originaria di Sant’Arsenio e residente a Teggiano. Quest’ultima si stava recando con il figlio e la nuora a Palinuro per trascorrere il week end quando è avvenuto l’impatto tra la Nissan Juke su cui viaggiava ed una Fiat Idea diretta verso sud. Lo scontro frontale è stato terribile. L’anziana è morta sul colpo; la nuora, Elena Orefice è grave ed è stata trasferita a Roma. Ferito anche il figlio, il medico Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto Spallanzani, noto per aver curato Stefano Marongiu, l’infermiere sardo di Emergency, rientrato dalla Sierra Leone in Sardegna con i sintomi del virus Ebola. Sull’altra auto, invece, viaggiava Gianni Iuliano, operaio edile di Celle di Bulgheria. L’uomo ha riportato gravi ferite ed è stato trasportato presso l’ospedale di Vallo della Lucania.
A causare l’incidente è stata probabilmente una manovra azzardata o forse l’asfalto reso viscido dalla pioggia. Secondo le prime ricostruzioni è probabile che la Fiat, diretta verso Policastro, abbia improvvisamente invaso la corsia opposta travolgendo l’auto che viaggiava in direzione nord. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Sapri.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
anziani
Cilento terra di centenari: se ne contano 183. Ecco i comuni più longevi

stazione vallo scalo
Parcheggio a pagamento alla stazione di Vallo, infuria la polemica

Nicola Botti, candidato sindaco di Vallo della Lucania, inaugura il suo comitato elettorale
Nicola Botti: «Sanità e gestione dei rifiuti sono due nostre priorità»

Chiudi