Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Incidente sulla Cilentana, proseguono le indagini. Sono due i feriti gravi

Incidente sulla Cilentana, proseguono le indagini. Sono due i feriti gravi

Aperto un fascicolo sull’incidente avvenuto ieri sulla Cilentana. Sono gravi le condizioni di due persone coinvolte nel sinistro.

Aperto un fascicolo sull’incidente avvenuto ieri sulla Cilentana. Sono gravi le condizioni di due persone coinvolte nel sinistro.

ROCCAGLORIOSA. Continuano le indagini sull’incidente che si è registrato nella giornata di ieri sulla Cilentana, nei pressi dello svincolo di Roccagloriosa. A perdere la vita Maria Coiro, 90enne originaria di Sant’Arsenio e residente a Teggiano. Quest’ultima si stava recando con il figlio e la nuora a Palinuro per trascorrere il week end quando è avvenuto l’impatto tra la Nissan Juke su cui viaggiava ed una Fiat Idea diretta verso sud. Lo scontro frontale è stato terribile. L’anziana è morta sul colpo; la nuora, Elena Orefice è grave ed è stata trasferita a Roma. Ferito anche il figlio, il medico Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto Spallanzani, noto per aver curato Stefano Marongiu, l’infermiere sardo di Emergency, rientrato dalla Sierra Leone in Sardegna con i sintomi del virus Ebola. Sull’altra auto, invece, viaggiava Gianni Iuliano, operaio edile di Celle di Bulgheria. L’uomo ha riportato gravi ferite ed è stato trasportato presso l’ospedale di Vallo della Lucania.
A causare l’incidente è stata probabilmente una manovra azzardata o forse l’asfalto reso viscido dalla pioggia. Secondo le prime ricostruzioni è probabile che la Fiat, diretta verso Policastro, abbia improvvisamente invaso la corsia opposta travolgendo l’auto che viaggiava in direzione nord. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Sapri.

Correlati

Top