Elezioni 2016, ecco la situazione nel Vallo di Diano - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Elezioni 2016, ecco la situazione nel Vallo di Diano

elezioni_comunali

Sono quattro i comuni valdianesi alle urne. Per uno di questi, Teggiano, si vota anticipatamente a causa dello scioglimento del consiglio.

Elezioni 2016, ecco la situazione nel Vallo di Diano

Sono quattro i comuni valdianesi alle urne. Per uno di questi, Teggiano, si vota anticipatamente a causa dello scioglimento del consiglio.

Quattro i comuni del Vallo di Diano alle urne: Teggiano, Padula, Montesano sulla Marcellana e Monte San Giacomo. Solo per Teggiano è un ritorno anticipato per via dello scioglimento del consiglio comunale.

Qui, come a Monte San Giacomo, tutto sembra già definito, confuse ed incerte sono le notizie che trapelano dai comuni di Montesano e Padula.
A Teggiano sono due le liste in campo che vedranno in corsa l’uscente Rocco Cimino e l’ex primo cittadino Michele Di Candia. Fuori dai giochi i tre dissidenti della maggioranza Marino, Babino e Trezza a meno che non si realizzi una terza lista che li vedrebbe in campo, il che però pare improbabile.
Tutto tranquillo a Monte San Giacomo dove si va verso la riconferma dell’uscente Raffaele Accetta con la lista pronta e definita. Pare scenda in campo una seconda lista che sia, si vocifera, di appoggio allo stesso gruppo capeggiato da Accetta. In entrambi le liste sono stati inseriti nuovi nomi della politica.

Padula e Montesano i comuni più nebulosi.
A Padula la situazione sembra coperta da una coltre di nebbia che non lascia intravedere chiarezza d’azione. Pare ci sia una spaccatura all’interno del PD con due liste in campo che vedrebbero contrapposti il sindaco uscente Paolo Imparato e l’ex sindaco Giovanni Alliegro. Nessuno dei due è intenzionato a fare un passo indietro. Tutto può ancora accadere. Se la spaccatura venisse confermata fino a domani alle ore 12,00 a Padula, a differenza di quanto accade negli altri comuni chiamati al voto, potrebbero essere 3 le liste in campo con un terzo gruppo a cui sta lavorando l’imprenditore Antonio Fortunati. Nessuna lista invece, come annunciato nei primi giorni per Settimio Rienzo che pare abbia lasciato il gruppo di minoranza opposto al sindaco Paolo Imparato, per essere parte della lista capeggiata dallo stesso sindaco uscente.
A Montesano sulla Marcellana vi sono certezze in merito alla ricandidatura degli uscenti che, guidati da Donato Fiore Volentini, potrebbero avere un nuovo capolista, avendo Volentini in passato dichiarato di voler lasciare la politica nelle mani dei volti nuovi e quindi di mettersi da parte. Il gruppo sembra compatto anche se mancano certezze sul nome del candidato Sindaco. Potrebbe essere Renivaldo La Greca il candidato sindaco che sfida gli uscenti .

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Politica
midaglia_marcheggiani
Vibonati, elezioni infuocate. Marcheggiani a Midaglia: rancoroso perché non candidato

pertosa
Ricette e tradizioni: un mix perfetto incluso nel Libro 158, Provincia da gustare

de feo
Prima categoria (gir.G), Polisportiva Marina: De Feo fa il punto sul campionato e sulla squadra

Chiudi