Inaugurazione della passeggiata tra i templi e il mare - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Inaugurazione della passeggiata tra i templi e il mare

passeggiata paestum-torre di mare2
Inaugurazione della passeggiata tra i templi e il mare

Sabato 30 aprile il taglio del nastro

PAESTUM. Sabato 30 aprile alle ore 20.00 cerimonia ufficiale di inaugurazione della passeggiata che dai Templi di Paestum porta direttamente a Torre di Mare, borgo costiero del comune di Capaccio. Per l’occasione, insieme al Sindaco di Capaccio Italo Voza, sarà presente il vescovo della Diocesi di Vallo della Lucania, Ciro Miniero, il quale parteciperà al taglio del nastro inaugurale unitamente ad una benedizione di rito. L’opera, già assai apprezzata dai cittadini e dai turisti, unisce due storici e significativi punti del territorio di Capaccio Paestum. Un autentico fiore all’occhiello che costeggia le mura dell’antica Poseidonia e le sponde del Capodifiume. Realizzata in tempi record dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Italo Voza, l’opera è stata resa possibile attraverso il recupero di un finanziamento statale di 1milione di euro erogato nel 2005 a favore del Comune di Capaccio, finalizzato ad interventi di riqualificazione all’interno dell’area della Legge 220/1957, che però sembrava irrimediabilmente perduto a causa di ritardi ed inadempienze. La caparbietà del Sindaco Voza e della sua Amministrazione hanno però fatto rientrare questa somma nelle disponibilità dell’ente comunale che ha così potuto procedere alla realizzazione di questo importante e qualificante intervento.

Sarà una primavera di grandi appuntamenti – dichiara il Sindaco di Capaccio, dottor Italo Voza. Una vera e propria stagione delle inaugurazioni. Oltre a questa bellissima passeggiata, sono in itinere nelle prossime settimane i tagli dei nastri sia per la Piscina Poseidone che per la struttura polifunzionale dell’ex Macello, nuova sede della Polizia Locale. Abbiamo fatto tanto e non ci fermeremo, altro ancora è in cantiere. Sfido chiunque a dimostrare che ci sia stata nella storia di Capaccio un’Amministrazione più fattiva e concreta della nostra. Abbiamo realizzato interventi materiali ed immateriali in tutti i settori. Siamo molto fieri del nostro operato”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
frana
Cilento, nuovi disagi alla viabilità. Chiude l’ex SS488

tami_pinto_sassano
Comune acquisisce un brano musicale al proprio patrimonio

vespa
Nasce il “Vespa Club Agropoli”. Domenica 1 maggio l’inaugurazione

Chiudi