Seconda categoria girone L: il presidente Rizzo e il sogno promozione del suo Pattano - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Seconda categoria girone L: il presidente Rizzo e il sogno promozione del suo Pattano

carmine_rizzo

Nel week end il big match del campionato tra Novi Velia e Pattano. Parla il presidente Carmine Rizzo.

Seconda categoria girone L: il presidente Rizzo e il sogno promozione del suo Pattano

Nel week end il big match del campionato tra Novi Velia e Pattano. Parla il presidente Carmine Rizzo.

Nel prossimo turno, per il girone L della Seconda categoria, è in programma il big match tra il Novi Velia, seconda a 43 punti, e il Pattano, capolista con 48 lunghezze in classifica.
Abbiamo raggiunto Carmine Rizzo, il presidente della società pattanese che potrebbe vincere questo avvincente campionato.

Il parco giocatori della vostra squadra a inizio stagione si è in parte rinnovato, giusto? Quali erano le ambizioni prima che iniziasse il torneo?
«Nelle nostre intenzioni c’era l’idea e la voglia di fare un buon campionato sin da subito. Abbiamo fatto due innesti importanti, accorpando giocatori come Francesco Amorelli e Giovanni Bianco.»

Quale è stata la partita più difficile del vostro percorso in questa stagione?
«La trasferta di Pisciotta è stata una partita dura, la gara è stata vinta da noi per 1 a 0, ma ci fu da soffrire.»

Quando ha capito che c’erano davvero le basi per disputare un campionato di vertice?
«E’ successo alla fine del girone di andata, quando ho realizzato che il campionato si stava facendo davvero molto interessante per noi.»

Domenica avete vinto contro il Pro Atena, ora vi aspetta il Novi e poi il New Massa: è il momento decisivo per la conquista del campionato?
«Sì, è un momento cruciale. La partita contro il Novi sarà importantissima per le sorti del campionato. Sarà difficilissima visto che giochiamo in trasferta e i padroni di casa sono una squadra ottima.»

Cosa significherebbe per lei portare la squadra del suo paese in Prima categoria?
«La promozione sarebbe una gioia immensa sicuramente, però al momento non so davvero cosa potrei provare.»

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Sport
arbitro
Giudice sportivo, cambiano tre risultati. Stop e multe per minacce agli arbitri

basket-agropoli-forlì-728x410
Basket,Serie A2: Agropoli a Tortona per sognare il primo posto

CALCUTTA
Meeting del Mare, ufficializzata la terza data

Chiudi