Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Operai della ERGON in sciopero della fame

Operai della ERGON in sciopero della fame

Poco più di una settimana fa, diversi lavoratori erano saliti sulla Torretta della società e ci erano rimasti per quattro giorni.

Poco più di una settimana fa, diversi lavoratori erano saliti sulla Torretta della società e ci erano rimasti per quattro giorni.

Nuova protesta degli operai della ERGON (la società che si occupa dei rifiuti nel Vallo di Diano),da oggi infatti diversi di loro hanno iniziato uno sciopero della fame. La protesta dei lavoratori deriva dall’assenza della liquidazione delle mensilità a loro spettanti, ma alcuni di loro sostengono che l’azienda abbia in realtà già iniziato a pagare gli stipendi,ma solo ad alcuni operai,creando una discrezionalità in grado di creare ulteriore malcontento. Poco più di una settimana fa, diversi lavoratori erano saliti sulla Torretta della società e ci erano rimasti per quattro giorni. Decisivi furono gli interventi concilianti del vescovo della diocesi di Teggiano-Policastro, Antonio de Luca e del presidente del Parco,nominato ufficialmente oggi, Tommaso Pellegrino, che con le loro parole riuscirono a farli scendere.

Correlati

Top