In Cilento un meeting per sensibilizzare alla donazione di sangue - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

In Cilento un meeting per sensibilizzare alla donazione di sangue

donazione_sangue

In Cilento un meeting per sensibilizzare alla donazione di sangue

In Cilento un meeting per sensibilizzare alla donazione di sangue

L’ Associazione donatori di sangue del Cilento organizza per il 23 aprile un meeting per attuare un piano di sensibilizzazione per un gesto nobile quale la donazione.

“Donatori di sangue del Cilento” Dott. Tonino Casale e dall’intervento sinergico degli esperti del settore e dei donatori. Raggiungere questo obiettivo non sarebbe possibile senza la generosità di tutti i volontari. A tutti loro e soprattutto a chi ancora non è mai andato a donare pur essendo potenzialmente idoneo si rivolge la campagna di sensibilizzazione virale all’interno del territorio che comprende Vallo della Lucania, Sapri e Roccadaspide creato dall’associazione donatori del Cilento.

Un Meeting che vanta comunità di volontari attivi sul territorio in una location di eccezione quale la piccola frazione di Centola, San Nicola. Il Poggio del Cardinale S.p.a elegante Agri-Ristorante-Pizzeria sito a San Nicola di Centola, è un’ azienda volta al sociale alla cooperazione e a tutte le azioni ed iniziative volte al beneficio nell’interesse della comunità, l’azienda riporta la tradizione culinaria in tavola attraverso piatti di tradizione e cucina d’autore attraverso progetti cooperanti nel sociale e all’ambiente.

Tra la collina e lo splendido panorama su Capo Palinuro le dottoresse Maria e Veronica Di Vece alla guida dell’azienda di famiglia Il Poggio Del Cardinale S.p.a ospiteranno l’associazione lo staff medico e paramedico e tutti i donatori affinché ci possa essere e si possa tramandare alla nuova generazione più consapevolezza verso il sociale e la collettività. Le dottoresse Maria e Veronica Di Vece, già da qualche anno hanno intrapreso un percorso nel sociale come volontarie in numerose attività ed associazioni all’interno della comunità e nei percorsi di istruzione, metteranno a disposizione senza nessun scopo di lucro la struttura i servizi e il loro staff come lavoro volontario per l’associazioni in genere. Un pensiero proiettato al volontariato, atto di riconoscimento da parte dell’associazione donatori sangue del Cilento sarà una targa da affiggere all’interno della struttura. Le strategie e i progetti puntano a promuovere una maggiore partecipazione alla donazione tanto nei mesi invernali quanto in quelli estivi, e a tutte le associazioni che quotidianamente si mettono al servizio del gli altri per i pazienti che hanno bisogno di sangue. In questa prospettiva, diventa di fondamentale importanza fidelizzare il donatore e coinvolgere sempre più i giovani. La proposta di tale progetto è “ L’opera umana più bella, è di essere utile al prossimo” (Sofocle).

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
referendum trivelle
Referendum, scarsa affluenza alle urne: chieste le dimissioni degli amministratori locali

lidi_saline
Cilento: lidi sulla fascia dunale, polemiche del WWF

palazzo_santa_lucia
Disabilità, vertice in Regione con i centri di riabilitazione

Chiudi