Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Istituto Merini
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Agricoltori salernitani a Napoli per difendere il Made in Italia

Agricoltori salernitani a Napoli per difendere il Made in Italia

La manifestazione è in programma il prossimo 20 aprile.

La manifestazione è in programma il prossimo 20 aprile.

La Coldiretti ha organizzato per mercoledì 20 aprile una grande manifestazione a difesa del Made in Italy a cui parteciperanno migliaia gli imprenditori agricoli salernitani. L’evento si terrà al Palabarbuto di Napoli e sarà presentata la prima black list dei cibi più contaminati che arrivano sul mercato anche per le agevolazioni concesse dall’Unione Europea.
Tra pomodoro San Marzano, mozzarella di bufala, olio extravergine di oliva e vino, la provincia di Salerno è tra le più contraffatte d’Italia. “Un falso Made in Italy – sostiene il presidente di Coldiretti Salerno, Vittorio Sangiorgio – che danneggia gli imprenditori agricoli e una provincia che poggia una parte significativa del suo pil sull’agroalimentare. La credibilità conquistata dai produttori salernitani nel garantire la qualità delle produzioni è un patrimonio da difendere a tutti i costi da quanti ancora oggi operano una concorrenza sleale, che mina la nostra economia”. Con il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo e l’intera giunta nazionale ci saranno numerosi ospiti istituzionali tra i quali il Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina, il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, il Governatore della regione Campania Vincenzo De Luca, il Governatore del Molise Paolo Di Laura Frattura, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

Top