Sanità: potenziato Vallo, pronto soccorso ad Agropoli e Rocca. Salvo Polla - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Sanità: potenziato Vallo, pronto soccorso ad Agropoli e Rocca. Salvo Polla

agropoli_ospedale

Trapelano le prime indiscrezioni sul nuovo piano ospedaliero della Regione Campania. Ecco le ultime novità per Cilento e Vallo di Diano.

Sanità: potenziato Vallo, pronto soccorso ad Agropoli e Rocca. Salvo Polla

Trapelano le prime indiscrezioni sul nuovo piano ospedaliero della Regione Campania. Ecco le ultime novità per Cilento e Vallo di Diano.

Importantissime novità per la sanità in Campania. Il nuovo piano ospedaliero varato dal Governatore Vincenzo De Luca punta a rivedere la rete ospedaliera sul territorio superando gli storici ritardi entro il 2017. Per ora non c’è nulla di ufficiale in quanto la bozza elaborata da palazzo “Santa Lucia” è ancora al vaglio del Ministero della Sanità. Le linee guida, però, sono già chiare: chiudono le strutture insicure e diminuiscono i posti letto. Inoltre si punta a creare un’azienda sanitaria unica che gestisca le emergenze.

Nell’area di Salerno il “Ruggi” sarà il punto di riferimento per ictus, infarti e traumi. L’ospedale sarà quindi potenziato e diventerà anche un centro di riferimento per i trapianti. Mercato San Severino otterrà il reparto di psichiatria, Sarno, Oliveto Citra e Castiglione di Ravello confermano il pronto soccorso. Nel Cilento e Vallo di Diano l’ospedale di riferimento sarà invece il “San Luca” di Vallo della Lucania che oltre a mantenere gli attuali servizi entra nella rete delle cure palliative e le emergenze digestive. Inoltre ci saranno 20 posti letto in più per la riabilitazione. Polla avrà un ruolo nella rete dell’emergenze, in particolare per ictus, infarto e trauma. Roccadaspide e Sapri manterranno il pronto soccorso che dovrebbe riaprire anche ad Agropoli.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
ospedale_sapri2
Aborti illegali, indagato primario e assistente

girolamo_auricchio
Famiglie con minori orfani, arrivano i contributi

hashish
Spaccio di stupefacenti, 40enne incastrato dai cani antidroga

Chiudi