Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Opera abusiva non demolita, a giudizio sindaco e tecnico comunale

Opera abusiva non demolita, a giudizio sindaco e tecnico comunale

Rinvio a giudizio per abuso in atti d’ufficio relativamente ad episodi accaduti nel 2010.

Rinvio a giudizio per abuso in atti d’ufficio relativamente ad episodi accaduti nel 2010.

AULETTA. Nuovi guai per Pietro Pessolano. Pochi giorni dopo esser stato assolto dall’accusa di diffamazione ai danni di due consiglieri comunali, il primo cittadino è stato rinviato a giudizio insieme ad un tecnico del comune per fatti risalenti al 2010. In particolare si fa riferimento ad un esposto sul cambio di destinazione d’uso di un immobile di proprietà del sindaco in seguito al quale fu emessa un’ordinanza di demolizione mai eseguita. L’accusa è di abuso in atti d’ufficio in concorso. Il rinvio a giudizio arriva dal gup del Tribunale di Lagonegro. Nel 2012 un secondo esposto alla magistratura fece avviare le indagini, cui è conseguito nei giorni scorsi il provvedimento del giudice.

Correlati

Popolari

Top