Furti e maltrattamenti in famiglia, due arresti dei carabinieri - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Cronaca

Furti e maltrattamenti in famiglia, due arresti dei carabinieri

Una donna, Maria Marotta arrestata per furto; un uomo per maltrattamenti in famiglia ed estorsione.

Furti e maltrattamenti in famiglia, due arresti dei carabinieri

Una donna, Maria Marotta arrestata per furto; un uomo per maltrattamenti in famiglia ed estorsione.

Doppio arresto ad Eboli e Buccino da parte dei carabinieri delle locali stazioni.
Ad Eboli i militari della Stazione comandati dal Luogotenente Fabrizio Garrisi, hanno tratto in arresto la borseggiatrice Marotta Maria, cl’77, già nota alle forze dell’ordine. La donna dovrà scontare un anno e sei mesi di domiciliari per una serie di furti commessi in passato.
A Buccino, invece, gli uomini del Comandante Angelo Solimene hanno colto in flagranza di reato Natiello Rocco, cl’76. A seguito di un regolare controllo, Natiello scontava una pena ai domiciliari per maltrattamenti in famiglia ed estorsione, i militari lo hanno trovato per strada e non nella propria abitazione. Alla vista dei carabinieri il reo tenta la fuga ma viene immediatamente fermato e trasportato al Tribunale di Salerno dove verrà giudicato per direttissima e verrà stabilito se dovrà scontare la pena in carcere o continuare con i domiciliari.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Cronaca, In Primo Piano
Console USA ringrazia il comune di Capaccio: colpito dalla manifestazione di benevolenza

Indagine sanità, nel registro degli indagati anche Enrico Coscioni

Da Capaccio a Villammare, al via ‘Cilento di Corsa’, domenica la presentazione

Chiudi