Nel Cilento il Carnevale è uno straordinario successo...anche fuori stagione - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Nel Cilento il Carnevale è uno straordinario successo…anche fuori stagione

canevale_del_cilento2016-1500

Nel week end il Carnevale nelle cittadine costiere di Palinuro e Marina di Camerota. Straordinario il successo della manifestazione.

Nel Cilento il Carnevale è uno straordinario successo…anche fuori stagione

Nel week end il Carnevale nelle cittadine costiere di Palinuro e Marina di Camerota. Straordinario il successo della manifestazione.

Una scommessa vinta, lo dicono i numeri di partecipanti e pubblico a questa terza edizione del Carnevale del Cilento, un carnevale particolare e forse un po bizzarro, che si tiene più avanti della data stabilita per il Martedì grasso.

Sabato 2 a Palinuro e Domenica 3 a Marina di Camerota, con temperature quasi estive e una cornice di pubblico da grande evento, si sono infatti tenute le sfilate e gli spettacoli dei 4 gruppi in concorso: Palinuro, Marina di Camerota, Centola e San Severino.

A spuntarla anche quest’anno per il primo premio è stata Marina di Camerota con “Mai Stati Uniti”, carro che si è aggiudicato anche i premi per la migliore maschera, migliori costumi e il premio simpatia. Centola con “Centola Epix” si è aggiudicata il premio per il miglior tema, Palinuro con “Egitto, non è da escludere il ritorno” si è classificata seconda nella graduatoria generale e si è portata a casa il premio per le migliori scenografie. San Severino, in gara con il tema “Sognando l’India” ha vinto il premio per le migliori coreografie e, a suon di like su Facebook, il premio speciale del pubblico (per il secondo anno consecutivo).

“Quando insieme ai responsabili dei carri, che sono l’anima di questa manifestazione e che non ringrazieremo mai abbastanza, abbiamo scelto di posticipare il nostro carnevale – commentato gli organizzatori delle associazioni Eso es Palinuro e Marina 3000 – siamo stati subbissati dalle critiche dei professionisti del lamento che, ancora una volta, hanno dimostrato di essere in errore. La sfida di spostare carnevale in un periodo con temperature più miti e giornate più lunghe è stata infatti vincente, per i numeri dei partecipanti e del pubblico, per le presenze registrate nelle strutture ricettive e per l’economia generale del territorio” concludono gli organizzatori.

Una doverosa citazione va ai Comuni di Centola-Palinuro e Camerota che hanno patrocinato e sostenuto l’iniziativa, alle Pro Loco delle due perle della costa del Cilento, a i gruppi di Protezione Civile, alle Guardie Ambientali e alle forze dell’ordine tutte.

A chi gli chiede, infine, se il format sarà riconfermato, gli organizzatori rispondono prontamente di si, e a vedere i risultati di questa terza edizione non gli si può certamente dare torto.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
campo_terra
Eccellenza: per il Valdiano non basta la grinta. Sconfitta a Faiano

rassegnastampa_lunedi
Rassegna stampa del 4 aprile

rissa
Rissa tra agropolesi e capaccesi, cinque arresti

Chiudi