“Il Crinale degli Dei di Velia”: storia, archeologia e natura con Elea Outdoor - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

“Il Crinale degli Dei di Velia”: storia, archeologia e natura con Elea Outdoor

ascea1

Grande partecipazione domenica 3 aprile alla passeggiata di trekking archeo-naturalistica sul crinale dell’antica Elea-Velia, alla scoperta del sito Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco.

“Il Crinale degli Dei di Velia”: storia, archeologia e natura con Elea Outdoor

Grande partecipazione domenica 3 aprile alla passeggiata di trekking archeo-naturalistica sul crinale dell’antica Elea-Velia, alla scoperta del sito Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco.

L’escursione – organizzata dall’associazione Elea Outdoor nell’ambito della manifestazione “Dentro e fuori le mura di Elea-Velia”, coordinata da Maria Tommasa Granese, direttore del parco archeologico – ha permesso ai tanti turisti in visita nel Cilento e agli appassionati di trekking di fruire dell’area sotto diversi punti di vista: archeologico, naturalistico ed enogastronomico.
Alla visita classica degli scavi – che ha visto Alessandro Rizzo magistralmente impegnato nell’illustrare le peculiarità del parco da un punto di vista archeologico-architettonico – si è affiancata l’escursione al Crinale degli Dei, un percorso non sempre fruibile, a causa della folta vegetazione, che dall’acropoli di Velia giunge fino a località Castelluccio. Lungo il tragitto, sotto la guida di Gianluca Cerri, i turisti si sono trovati immersi nella rigogliosa macchia mediterranea, incuriositi dalle tante specie arboree che popolano l’area archeologica.
La passeggiata archeo-naturalistica si è conclusa con il pranzo all’agriturismo “Terre di Elea”, un allegro momento conviviale durante il quale i convenuti hanno potuto gustare i piatti tipici della cucina cilentana.
Il presidente di Elea Outdoor, Lello Feola, soddisfatto della brillante riuscita dell’iniziativa, che coinvolto oltre settanta persone, ha ricordato i prossimi appuntamenti in programma: “Il sentiero dei porti velini”, la prima domenica di maggio, e “Terradura in trekking”, la prima domenica di giugno.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
fondovallecalore
Presto il completamento della Fondovalle Calore

pioggia
Meteo: nel Cilento arriva pioggia e diminuzione temperature

mallamaci più grande
Il dottore capaccese Mallamaci riceverà la ”Gran Croce al Meritto e Diritto Umanitario”

Chiudi