Inaugurata via Fontana Nuova a Castellabate. Spinelli: intervento necessario - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Inaugurata via Fontana Nuova a Castellabate. Spinelli: intervento necessario

inaugurazione-fontananuova-castellabate

220mila euro per i lavori che hanno portato al rifacimento dei sottoservizi e alla ripavimentazione della strada.

Inaugurata via Fontana Nuova a Castellabate. Spinelli: intervento necessario

220mila euro per i lavori che hanno portato al rifacimento dei sottoservizi e alla ripavimentazione della strada.

E’ stata inaugurata sabato Via Fontana Nuova, nel centro abitato di Santa Maria di Castellabate, sottoposta a lavori di riqualificazione. L’intervento ha consentito l’adeguamento ed il completamento delle reti idriche e fognarie, oltre al rifacimento della pavimentazione ormai sconnessa sia a monte che a valle di Corso S.A.Matarazzo. L’opera, per un importo di circa 220mila euro, rientra nell’ambito dei lavori di riqualificazione in corso su tutto il territorio comunale. “Riconsegniamo alla collettività una delle vie principali del paese. – ha detto Spinelli nel discorso d’inaugurazione – Era necessario intervenire sia per adeguare e completare le reti idriche e fognarie di quest’area che per rifare la pavimentazione di questa strada, dove negli anni si era pensato solo a sistemarla con l’arte del rattoppo”. Il primo cittadino ha approfittato della cerimonia d’inaugurazione anche per scusarsi con i primi concittadini per i disagi causati dall’attivazione di un cantiere in un centro abitato. “Siamo consapevoli dei disagi che abbiamo causato, ma abbiamo preferito fare i lavori a regolare d’arte per evitare di dover intervenire nuovamente tra pochi anni. Credo che pochi altri amministratori, accorgendosi che durante l’esecuzione dell’opera qualcosa non rispondeva ai criteri del nostro progetto, avrebbero fermato il cantiere e preteso di rifare tutto”. L’opera, infine, ha riguardato anche la realizzazione degli allacci per il metano, essendo il comune di Castellabate tra quelli interessati dal progetto di metanizzazione del territorio. “Sono già stati previsti gli allacci per la rete del metano – ha concluso Spinelli – così come stiamo facendo anche negli altri cantieri dove stiamo operando. Eviteremo così di tornare a rompere dove già ci sono dei cantieri oggi attivi”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
corridoio_ospedale
Dopo i precari della scuola scattano i risarcimenti per i precari della sanità

acquaranci3
Agropoli, allarme Lido Azzurro: possibili danni anche alla costa di Capaccio

inps
Visite Inps anche nel Cilento e Diano, la Cisl chiede tre presidi

Chiudi