Seconda Categoria gironi I ed L: sono Cafasso e New Massa le capoliste - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Seconda Categoria gironi I ed L: sono Cafasso e New Massa le capoliste

campo_calcio_partita

Il punto sui campionati di Seconda Categoria gironi I ed L.

Seconda Categoria gironi I ed L: sono Cafasso e New Massa le capoliste

Il punto sui campionati di Seconda Categoria gironi I ed L.

L’Acquavella riposa ed il Real Cafasso balza in testa (i capaccesi hanno una gara in più) nel campionato di Seconda Categoria girone I. Secca la vittoria casalinga contro la Super Agropoli: finisce 5 a 2.
Il terzo posto se lo tiene stretto un’altra compagine di Capaccio, lo Spartacus Paestum che umilia l’Atletik Torchiara 8 a 0. Mattatori dell’incontro Serrone (tripletta), Mazza, Cavallo, Sica (doppietta) e Pagano. In classifica superato il Postiglione che inciampa Castelcivita (1 a 0). Fuori dalla zona play off c’è il Sicignano che supera con un pirotecnico 4 a 2 l’Atletico Saracena. Marcatori Carleo (doppietta), Barba e Muntari per i padroni di casa, Di Filippo e Oricchio per gli ospiti. In coda colpo del Rutino che in casa batte 2 a 0 l’Haereditas superandola in classifica. Le reti arrivano nel secondo tempo e portano le firme di Pinto e Amabile. Vince anche lo Scigliati che supera 3 a 1 il fanalino di coda del torneo Valsele.

Nel raggruppamento L il New Massa spicca il volo (ma ha due partite in più rispetto alla seconda classificata). La squadra vallese vince in scioltezza contro il Pro Atena terza in classifica con il risultato di 2 a 0. Le reti, una per tempo, sono di Iannuzzi e Scelza. Insegue il Pattano che con egual punteggio supera l’Atletico Pisciotta. Gioi e Felitto si tirano fuori dalle zone basse della classifica vincendo rispettivamente 1 a 0 con l’Elea Virtus e 2 a 0 a domicilio con il Felitto. Tenta di agguantare la zona play off il Sassano che supera 4 a 1 il Capitello.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Sport
teggiano
Scoperta sorgente sulfurea. Il Codacons: Potrebbe essere il nostro futuro

campo_pro_palinuro
Prima Categoria: Montesano in vetta, Rofrano, Marina e Cicerale corsare

sapri
Ambiente, il bilancio di Fare Verde: oltre 220 gli interventi sul territorio cilentano

Chiudi