"Gli Alburni rischiano di morire", la Coldiretti lancia l'allarme - Info Cilento
Concessionaria Autosala
Casa San Pio
Attualità

“Gli Alburni rischiano di morire”, la Coldiretti lancia l’allarme

lavori_sp418

La Coldiretti Salerno chiede interventi immediati per la viabilità negli Alburni. Sangiorgio: “Aziende agricole in ginocchio”.

“Gli Alburni rischiano di morire”, la Coldiretti lancia l’allarme

La Coldiretti Salerno chiede interventi immediati per la viabilità negli Alburni. Sangiorgio: “Aziende agricole in ginocchio”.

Dopo la voragine al centro della Sp 418 che ha decretato l’isolamento di Roscigno, la chiusura della statale 166 Degli Alburni- per bonificare la montagna da cui, ripetutamente dal costone roccioso si staccano massi, non ultimo la notte tra il 6 ed il 7 marzo- e la chiusura della Sp 12 Ottati-Castelcivita agosto 2015, l’allarme della Coldiretti Salerno : «La situazione viabilità nell’area degli Alburni è gravissima: sono necessari interventi immediati. I cittadini e le aziende agricole non possono più attendere. Di fatto sono interrotti i collegamenti tra gli Alburni e il Vallo di Diano – dichiara Vittorio Sangiorgio, presidente Coldiretti Salerno – se a questo aggiungiamo la chiusura della Sp 12 tra Castelcivita e Ottati, l’area è praticamente isolata. Questo problema sta mettendo in ginocchio centinaia di aziende agricole, allevatori, commercianti, agriturismi: ormai gli spostamenti sono diventati impossibili. La cosa più preoccupante è la mancanza di interventi risolutivi. Bisogna trovare i fondi per ripristinare immediatamente la viabilità e per mettere in sicurezza un’area a forte rischio idrogeologico. Non si può parlare di economia e turismo – conclude Sangiorgio – se non riusciamo a riparare le strade e non si può parlare di rilancio delle aree interne senza una adeguata viabilità. Così gli Alburni rischiano definitivamente di morire”.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, In Primo Piano
olio_oliva
A Pertosa un corso per assaggiatori di oli vergini d’oliva

tubi
Cittadini a secco, Ogliastro Cilento replica a Cicerale: passaggio d’acqua regolare

ospedale_eboli
Incidente mortale nel salernitano: muore il 21enne Gerardo Rossomando

Chiudi