Montella PrismArredo
AttualitàIn Primo Piano

Maltempo, disagi anche nell’area archeologica di Velia

Gli esperti: previsto nuovo peggioramento. Ecco le previsioni.

Continuano a segnalarsi disagi causati dall’ondata di maltempo dello scorso week end. Non soltanto l’area nord del Cilento è stata flagellata dal forte vento, ma anche i comuni della valle dell’Alento. Ad Ascea danni sono stati registrati nell’area archeologica di Velia. Le raffiche di scirocco, infatti, hanno sollevato i teloni che coprivano il mosaico delle terme e le lamiere che coprono parte degli scavi. Per fortuna non si segnalano danni ai beni archeologici.

Intanto, dopo una breve pausa di maltempo, gli esperti prevedono un nuovo peggioramento già nelle prossime ore. “Si conferma l’annunciato sensibile peggioramento dalla serata odierna con l’arrivo di piogge, temporali e su molte località anche grandinate”, dice Giuseppe Stabile, meteorologo di MeteoCilento. “Sul Cilento – precisa – i fenomeni più intensi dovrebbero registrarsi durante la notte. Venti forti da libeccio e mare in pessime condizioni. Prestare attenzione e prudenza!

Tags
Continua dopo la pubblicità

Cinzia Sapienza

Appassionata di letteratura italiana e straniera, dal 2013 collabora con Infocilento e con altre testate locali. Sensibile agli eventi di promozione della cultura locale e dedita ad attività di volontariato, è specializzanda in Filologia moderna presso la Sapienza di Roma.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it