Al posto della discarica un centro studi sull’ambiente e un canile. Ok al progetto

La giunta comunale di Capaccio ha dato via libera al progetto che interesserà la località Cannito.

CAPACCIO. Ok della giunta comunale al progetto definitivo di riqualificazione ambientale e paesaggistica dell’ex discarica di località “Cannito”. Gli interventi avranno un costo complessivo di quasi tre milioni di euro e prevederanno non soltanto opere per la bonifica del luogo, ma anche per la realizzazione di un centro di educazione ambientale e di un canile.

L’intervento sarà realizzato in più fasi: i lavori per la riqualificazione dell’area discarica verranno sostenuti dal lato finanziario mediante contrazione di un prestito, con quota di ammortamento stimabile pari al canone annuo che l’ente sostiene per il fitto del terreno dell’ex discarica. Il canile sarà costruito con fondi comunali integrati da contributi regionali.
“Tra gli obiettivi primari che questa amministrazione intende perseguire – fanno sapere da palazzo di città – ci sono la restituzione al territorio della porzione di suolo occupato dalla discarica; la gestione della stessa controllata fino alla completa mineralizzazione dei rifiuti e, quindi, all’inertizzazione del cumulo stoccato; il conseguente monitoraggio delle matrici ambientali coinvolte, oltre a fronteggiare il problema del randagismo che interessa anche il comune di Capaccio mediante la realizzazione di una struttura di accoglienza pubblica gestita dal Comune”.

CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Sostieni l'informazione indipendente