Castellabate in lizza per il Borgo dei Borghi 2016 - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Castellabate in lizza per il Borgo dei Borghi 2016

castellabate rino genovese
Castellabate in lizza per il Borgo dei Borghi 2016

Sabato 27 febbraio nel centro storico, la diretta del tg Itinerante di RaiTre.

CASTELLABATE. C’è grande fermento nel centro cilentano per la corsa a diventare il Borgo dei Borghi per l’anno 2016. Il concorso è stato indetto dalla trasmissione televisiva di RaiTre Alle falde del Kilimangiaro e terminerà domenica 13 marzo. Il centro storico di Castellabate e le bellezze delle acque Bandiera Blu che hanno conquistato negli anni il cuore di molti visitatori, italiani e non, andranno a sfidare altri 19 comuni italiani, uno per regione, per aggiudicarsi lo scettro di Borgo più bello d’Italia per l’anno in corso. Nel comune cilentano sono già apparsi dei manifesti che invitano la popolazione a votare sul sito della trasmissione e sono già in tanti coloro i quali hanno raccolto l’appello.

I riflettori su Castellabate non si limitano a questo concorso ma rimangono accesi: sarà infatti protagonista nella puntata del 27 febbraio, del tg itinerante di RaiTre, la rubrica del sabato del telegiornale regionale in onda dalle 14:00. Il curatore dello spazio settimanale, Rino Genovese, è stato a Castellabate per un sopralluogo dove ha incontrato il sindaco Costabile Spinelli, l’assessore Luisa Maiuri e Enrico Nicoletta, responsabile ufficio turismo. «Un onore aver avuto con noi la squadra del tg3 – dice quest’ultimo – nella giornata con Genovese e la sua troupe abbiamo effettuato delle riprese su tutto il comune. I filmati – continua Nicoletta – saranno mandati in onda durante la puntata di sabato e faranno da promozione al nostro territorio. Invito tutti a seguire l’appuntamento di sabato 27 e a votare Castellabate come Borgo più bello d’Italia». «Dopo il film “Benvenuti al Sud” il nome di Castellabate è ormai notissimo. Ma quanti di voi conoscono le mille suggestioni di questo borgo? – le parole di Genovese – Sabato 27, visiteremo il castello fatto costruire da San Costabile, percorreremo i camminamenti aragonesi, scopriremo i cunicoli per sfuggire agli attacchi dei saraceni, ammireremo un panorama che spazia da Punta Campanella a Punta Licosa, e poi entreremo nella Basilica pontificia, e poi conosceremo il mito della sirena Leucosia, e poi capiremo perché Gioacchino Murat disse “Qui non si muore!”».«Siamo orgogliosi di poter rappresentare la Campania in una finale nazionale che mette a confronto i venti borghi, uno per ogni regione, più belli d’Italia – afferma il sindaco Costabile Spinelli – È un percorso iniziato un po’ di tempo fa, frutto di un grande lavoro e, pertanto invitiamo i nostri concittadini, i cilentani, tutto il popolo campano e non solo ad esprimere la loro preferenza per Castellabate». Nel collegamento in diretta da Piazza Perrotti, ai piedi del castello, si parlerà della tradizione enogastronomica con le sue eccellenze e le tipicità.

Si può votare cliccando qui (e seguendo le varie indicazioni) oppure presso l’ufficio turismo del Comune di Castellabate.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
ambulanza_humanitas
Auto contro un albero, ferito 21enne

Carabinieri-nastro
Abusivismo edilizio nel salernitano, cinque denunce

Guardia_di_Finanza_
Truffa aggravata, sequestrati beni per 450mila euro

Chiudi