Meno di mille abitanti e otto milioni di euro di lavori. Bianco traccia il bilancio per Stella C.to - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Meno di mille abitanti e otto milioni di euro di lavori. Bianco traccia il bilancio per Stella C.to

giuseppe_bianco

Ad un anno dalle elezioni comunali il vicesindaco Giuseppe Bianco fa un bilancio dell’attività svolta a Stella Cilento.

Meno di mille abitanti e otto milioni di euro di lavori. Bianco traccia il bilancio per Stella C.to

Ad un anno dalle elezioni comunali il vicesindaco Giuseppe Bianco fa un bilancio dell’attività svolta a Stella Cilento.

L’amministrazione comunale di Stella Cilento traccia un bilancio delle opere pubbliche realizzate negli ultimi anni. A farlo è il vice sindaco Giuseppe Bianco. “Tracciare un bilancio delle opere pubbliche realizzate dall’amministrazione è sempre uno stimolo a fare meglio – dichiara – tuttavia bisogna anche essere obiettivi e considerare come una piccola comunità come Stella sia un vero cantiere, una comunità che con meno di mille abitanti ha impegnato somme per oltre 8 milioni di euro non può che colpire in positivo, ecco l’elenco delle opere realizzate”. Tra queste l’attivazione del Wi-Fi gratuito, il progetto comune cardioprotetto, la realizzazione di marciapiedi località Droro, il ripristino fognatura località Fornari, la sistemazione dei muri nella frazione Amalafede, la sistemazione della fontana antica sempre ad Amalafede, l’acquisizione con donazione dell’antico palazzo Longo-Ventimiglia, la sistemazione di marciapiedi al Capoluogo, il recupero dell’antica cappella di Sant’Antonio al capoluogo, la riqualificazione della cappella di San Rocco, il rifacimento campo sportivo al Capoluogo con la relativa qualificazione delle vie adiacenti e ripristino del campetto alla frazione San Giovanni, il rifacimento della rete idrica al Capoluogo, il ripristino del sentiero del Monte Stella; l’attivazione dell’illuminazione in località San Michele, la casa dell’acqua; il completamento dell’asilo comunale; l’approvazione del piano di protezione civile. Inoltre, ricordano da palazzo di città, è in corso la riqualificazione del municipio; il rifacimento di alcuni tratti stradali gravemente dissestati nelle periferie; la sistemazione dell’area adiacente la chiesa patronale; l’affidamento per la gestione dell’unica casa albergo per anziani presente in zona e dei lavori di messa a norma; è stato realizzato il sito di stoccaggio provvisorio e avviata gara per la realizzazione del parco Avventura sul Monte Stella. “Ovviamente – afferma Bianco – la realizzazione di tali importanti opere si deve all’impegno di tutti i consiglieri, grazie alle loro proposte abbiamo previsto l’ampliamento della pubblica illuminazione con impianti a risparmio energetico su tutto il comune”. “Sarà inoltre realizzato – aggiunge – un parcheggio coperto ed una nuova casa dell’acqua alla frazione San Giovanni e inoltre saranno effettuati interventi risolutivi su alcune frane che incombono sulle periferie rurali”. “Ovviamente – conclude – tali ultimi interventi verranno realizzati entrò la fine del 2016 a dimostrazione che un’azione incisiva degli amministratori è tra le prime condizioni per lo sviluppo socio economico di una comunità”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Politica
intervento processionaria
Processionaria, eliminati in tempo record i nidi dai pini di Piazza Santini

castelnuovo_chiesa
Castelnuovo C.to, ecco le proposte del M5S per il Puc

ambulanza
Dramma nel salernitano: si ribalta trattore, muore 80enne

Chiudi