Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Era caduto da un albero restando ferito, ex-sindaco torna a casa

Era caduto da un albero restando ferito, ex-sindaco torna a casa
Era caduto da un albero restando ferito, ex-sindaco torna a casa

Per Carmine Guerra si era temuto il peggio. In esclusiva, ecco le condizioni dell’ex amministratore cilentano

LUSTRA. Era il 24 gennaio scorso quando l’uomo, 60 anni, cadde da un albero, infortunandosi gravemente alla spina dorsale. Il fatto avvenne nel terreno di proprietà dello stesso, situato sul confine tra i comuni di Lustra e Sessa Cilento. A causa delle asperità della zona, per recuperarlo fu necessario l’intervento di un mezzo fuoristrada dei Vigili del Fuoco. Sul posto giunse anche un’ambulanza dell’Humanitas che trasportò il ferito all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Per l’ex amministratore cominciò il calvario ma grazie all’attenzione del personale medico e paramedico, la vicenda si è risolta per il meglio. Il 60enne, dopo un delicato intervento di stabilizzazione con tecnica percutanea alla colonna vertebrale, è stato dimesso ed ha potuto fare rientro nella sua abitazione di Salerno, dove lavora per l’Ufficio Dogane e Monopoli. «È stato un periodo molto difficile – racconta Guerra in esclusiva al nostro giornale – ma con forza e tenacia l’ho superato. Mi sento in dovere di ringraziare innanzitutto i Vigili del Fuoco e i sanitari dell’Humanitas che mi hanno soccorso. Durante il tragitto non ho sentito minimamente gli scossoni, né nella jeep né nell’ambulanza. Devo ringraziare – aggiunge – tutto il personale di neurochirurgia dell’ospedale di Vallo che mi ha tenuto in cura. Due nomi su tutti i dottori Claudio Bracale e Giovanni Perbonetti. Adesso – conclude – tuttò ciò che devo fare è godermi un po’ di riposo e qualche terapia riabilitativa per riprendermi dall’intervento. Il peggio è passato».

Altri contenuti

Top