Nuovi guai per "o' Brasiliano", rinviato a giudizio per minacce all'ex genero di Vassallo - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Nuovi guai per “o’ Brasiliano”, rinviato a giudizio per minacce all’ex genero di Vassallo

bruno_damiani

Quattro persone rinviate a giudizio, lo ha deciso il Gup di Vallo della Lucania.

Nuovi guai per “o’ Brasiliano”, rinviato a giudizio per minacce all’ex genero di Vassallo

Quattro persone rinviate a giudizio, lo ha deciso il Gup di Vallo della Lucania.

Ancora guai per Bruno Humberto Damiani De Paula, detto «o ‘ brasiliano» indagato per l’omicidio del sindaco di Pollica Angelo Vassallo, assieme ad altre tre persone. Recluso in carcere a Secondigliano per reati relativi allo spaccio di droga, dovrà ora affrontare un altro processo, a Vallo della Lucania questa volta, per minacce e violenza in concorso con il fratello Stefano Damiani, Augusto e Walter Materazzi. Lo ha deciso il gup Bruno De Filippis nel corso dell’udienza preliminare di ieri accogliendo così le richieste del pm dell’Antimafia Marco Colamonici e rinviando i quattro a giudizio.

La vittima delle minacce era l’ex fidanzato della figlia di Vassallo, Francesco Avallone.
Avallone era stato citato quale teste nel procedimento a carico di Damiani per spaccio di droga e «o’ brasiliano», secondo le accuse, avrebbe tentato di intimorirlo per condizionare la sua testimonianza in aula.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
corso_matarazzo_castellabate
Castellabate ricorderà le vittime delle foibe

cinghiali
Cilento: cinghiale causa un incidente stradale e riaccende le polemiche

tribunale_vallo
“Abusi a Cala del Cefalo”, esposto alla Procura della Repubblica

Chiudi