Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Camerota: ricorso al Tar per la mancata apertura di una sede dell’alberghiero

Camerota: ricorso al Tar per la mancata apertura di una sede dell’alberghiero

Romano accusa: “L’istituzione della sede distaccata dell’Alberghiero a Lentiscosa è stata esclusa per motivi che non hanno nulla a che vedere con le corrette procedure amministrative”

Romano accusa: “L’istituzione della sede distaccata dell’Alberghiero a Lentiscosa è stata esclusa per motivi che non hanno nulla a che vedere con le corrette procedure amministrative”

La regione Campania pubblica la delibera che ufficializza l’approvazione del piano di dimensionamento scolastico. Il sindaco di Camerota Antonio Romano e la sua giunta formalizzano l’incarico per il ricorso al Tar contro i provvedimenti di Provincia e Regione che di fatto hanno messo “fuori gioco” la candidatura dell’ente cilentano per l’apertura della sede dell’alberghiero nella frazione Lentiscosa. Prosegue quindi il braccio di ferro tra il comune di Camerota e la Provincia di Salerno e continua che la battaglia del primo cittadino camerotano “per – come detto dallo stesso Romano- “ripristinare la legalità e mettere fine ad sopruso che il nostro territorio sta subendo”. Sul caso è stato anche annunciato un consiglio comunale straordinario a Lentiscosa per delle comunicazioni importanti sulla vicenda e per mostrare gli atti che – secondo il sindaco – “dimostreranno che la proposta di Camerota per l’istituzione della sede distaccata dell’Alberghiero a Lentiscosa è stata esclusa per motivi che non hanno nulla a che vedere con le corrette procedure amministrative”: La seduta di consiglio, tempi tecnici permettendo, dovrebbe tenersi già mercoledì sera.

Correlati

Top