Nel Cilento si va a scuola di turismo - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Nel Cilento si va a scuola di turismo

cilento_pc_mare

Nel Cilento due corsi formativi in collaborazione con l’Università: serviranno a promuovere il territorio e a formare personale qualificato.

Nel Cilento si va a scuola di turismo

Nel Cilento due corsi formativi in collaborazione con l’Università: serviranno a promuovere il territorio e a formare personale qualificato.


SAN GIOVANNI A PIRO. Nel Cilento dei corsi di formazione nel settore turistico. E’ questa l’iniziativa che nasce grazie ad un accordo tra il comune di San Giovanni a Piro, il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Le attività formative, valevoli per l’anno accademico 2015 – 2016, partiranno a marzo per concludersi tra maggio e luglio. Due i corsi istituiti: uno “di perfezionamento e alta formazione in Management turistico” e l’altro “di formazione in “Addetto all’assistenza ed accoglienza turistica di base”.

L’attività formativa di Management turistico avrà l’obiettivo di promuovere il Golfo di Policastro attraverso la formazione di professionisti che siano in grado di sviluppare al meglio le potenzialità di un territorio ricco di storia, di tradizioni e beni culturali ed ambientali che ne fanno un unicum nel panorama nazionale ed internazionale.

Il corso è quindi finalizzato alla formazione di un professionista specializzato in Management turistico con elevate competenze che gli consentano sia di essere in grado di promuovere e predisporre pacchetti turistici nazionali ed internazionali e coordinare iniziative turistiche finalizzate alla tutela del territorio e dei suoi beni culturali, sia di organizzare l’accoglienza del cliente al suo arrivo, l’assistenza durante tutto il soggiorno e gestirne la partenza, occupandosi dei flussi informativi e comunicativi, degli aspetti organizzativo-gestionali e amministrativo-contabili, nonché della vigilanza e del controllo.

Il corso di addetto all’assistenza e all’accoglienza, invece, nasce dalla specifica esigenza di fornire conoscenze e competenze di base agli operatori di ristoranti, bar e strutture alberghiere che svolgono la loro attività nel territorio del Golfo di Policastro e che quotidianamente devono relazionarsi con una clientela nazionale ed internazionale sempre più esigente.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
apple
Arriva l’iPhone 5se da 4 pollici. E’ atteso a marzo

Un panorama del Capoluogo
Un viaggio a Pisciotta. “Passeggiare nel Medioevo”

pisani_usa
Centro per la longevità a Pollica, Pisani: “Straordinaria opportunità per il territorio”

Chiudi