Basket: super Roderick, l'Agropoli batte Agrigento - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Basket: super Roderick, l’Agropoli batte Agrigento

roderick-1
Basket: super Roderick, l’Agropoli batte Agrigento

Dopo una gara intensissima e condotta per quasi 40′, la Bcc Agropoli torna al successo battendo davanti al proprio pubblico la forte Agrigento. 

Decisiva per la matricola cilentana una prestazione maiuscola di Terrence Roderick. La guardia americana di Filadelfia, al termine della partita più esaltante della sua stagione, mette a referto 35 punti aggiungendo anche 16 rimbalzi e 7 assist alla propria prova. Recuperati in extremis Trasolini e Carenza, coach Paternoster dopo l’addio di Merella nel corso della settimana deve fare i conti con le condizioni precarie di Spizzichini. Dall’altra parte Agrigento, seconda della classe, punta tutto sul duo americano Martin-Eatherton affiancati da un pacchetto di italiani di alta caratura. L’avvio è promettente per i padroni di casa; Roderick dopo 3′ inchioda la schiacciata che porta Agropoli sul +9 (11-2). Gli ospiti provano a restare in scia grazie all’intelligenza tecnica del proprio play Piazza e ai tiri piazzati dall’arco del duo Evangelisti-Saccaggi. Il primo quarto termina sul +2 Agropoli, con i cilentani che a metà del secondo periodo premono il piede sull’acceleratore collezionando un parziale di 10-0 chiuso dalla “bomba” firmata Di Prampero ( 39-28 all’intervallo). La squadra agropolese sembra rinata dopo le tre sconfitte consecutive che avevano interrotto il percorso meraviglioso intrapreso a inizio stagione. Trasolini si arrampica più volte sul ferro facendo esplodere il proprio pubblico, dall’altra parte Martin è chirurgico da 3, oltre che sempre preciso nei lay up offensivi. Il jumper del solito Roderick, in piena transagonistica fa volare i suoi sul +16, massimo vantaggio a 5′ dalla fine del terzo quarto. Partita finita? No. Agrigento è una corazzata e lo dimostra rientrando in pochi istanti in gara. L’ultimo periodo vede Santolamazza e compagni sul +4, ma un pò sulle gambe, dopo il forcing spietato dei primi tre quarti. Eaterthon rimette in parità il match (66-66), la partita sembra virare lungo la sponda agrigentina, ma Roderick e soci non sono assolutamente d’accordo,. Con un allungo finale degno di un top-team, la Bcc conquista una vittoria strameritata coronata dal tripudio generale del pubblico festante. Terzo posto riconquistato e da martedì si torna al lavoro per preparare la dura trasferta in terra laziale a Ferentino, dove l’Agropoli sarà impegnata domenica 24 Gennaio.

 

AGROPOLI – AGRIGENTO 85-82 (19-17, 20-11, 22-29, 24-25)

AGROPOLI: Santolamazza 5, Trasolini 23, Carenza 8, Roderick 35, Tavernari 9, Bolpin, Di Prampero 5, De Paoli, Spizzichini, Bovo,  Manfrè n.e. , Silvestri n.e.

AGRIGENTO: Martin 21, Evangelisti 23, Chiarastella 9, Piazza 7, Eatherton 9, De Laurentis, Saccaggi 13, Morciano, Vai n.e. , Morciano n.e. 

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Sport
infocilento_tv-960x569
Entra a far parte della redazione di InfoCilento. Collabora con noi

campo_calcio
Prima Categoria: Santa Cecilia sempre in testa, Montesano non molla

auto_robaltata
Auto si ribalta, illesi i passeggeri. A bordo anche un bimbo di 7 mesi

Chiudi