Torna in campo la Serie D. Oggi Agropoli - Sarnese, Cerruti: vogliamo salvarci - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Torna in campo la Serie D. Oggi Agropoli – Sarnese, Cerruti: vogliamo salvarci

Agropoli - Gelbison, il calcio d'inizio

Si ritorna in campo dopo la sosta. Con la Gelbison che osserva un turno di riposo gli occhi sono tutti puntati sull’Agropoli di scena allo stadio “Guariglia” contro la Sarnese.

Torna in campo la Serie D. Oggi Agropoli – Sarnese, Cerruti: vogliamo salvarci

Si ritorna in campo dopo la sosta. Con la Gelbison che osserva un turno di riposo gli occhi sono tutti puntati sull’Agropoli di scena allo stadio “Guariglia” contro la Sarnese.

Dopo la lunga pausa per le festività natalizie la Serie D torna in campo. Oggi alle 14.30, allo stadio “Guariglia” va di scena Agropoli – Sarnese, prima giornata di ritorno. I delfini sperano di iniziare nel migliore dei modi il 2016 “vendicandosi” di quella squadra che nella prima di campionato inflisse un sonoro 3 a 0 ai cilentani. L’impresa sarà ardua: di fronte ci sono due formazioni imbottite di giovani, ma con i granata ben più preparati, tanto da essere la sorpresa del torneo. Al contrario l’Agropoli in questa pausa ha mostrato di essere ancora deficitaria: una prova opaca contro una rappresentativa di Lustra ed una sconfitta contro la Vigor Castellabate, maturata ad opera di Francesco Santosuosso (il figlio del mister è l’autore del gol che ha deciso la gara), sono il bottino delle amichevoli.  Eppure contro la Sarnese l’Agropoli potrà contare su due pedine in più: il centrocampista Brenci ed il difensore Laezza. Patron Cerruti crede nella salvezza e annuncia anche ulteriori rinforzi in attacco. “Vogliamo salvarci – dice – il nostro obiettivo è evitare i play off”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Sport
scario-700
Nel Cilento una residenza per artisti in ricordo di Dorotea Di Sia

Baia_Trentova
Nuovi sentieri a Tresino e presto l’acquisizione di Trentova

padrepio_ogliastrocilento
Statua di Padre Pio nel Cilento: polemiche sui social networks

Chiudi