E' la sera dei presepi viventi: ecco gli appuntamenti - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

E’ la sera dei presepi viventi: ecco gli appuntamenti

nativita
E’ la sera dei presepi viventi: ecco gli appuntamenti

Rivive la magia della natività in tanti borghi del Cilento e Vallo di Diano. Ecco gli appuntamenti in programma.

Natale è ormai alle spalle, ma la magia della natività rivive in tanti piccoli borghi del Cilento e Vallo di Diano che si trasformeranno in piccole Betlemme per dar vita ad un grande classico delle feste natalizie: il presepe vivente.

Uno degli appuntamenti con più edizioni alle spalle è quello di Agropoli. Oggi e domani (26 e il 27 dicembre) decine di figurati daranno vita alla manifestazione, guidando i visitatori in un viaggio attraverso il quale sarà possibile rivivere la nascita di Cristo e le scene di vita quotidiana dell’epoca.

Suggestivo è anche il presepe di Monteforte Cilento (26,27 e 28 dicembre), giunto alla sua XVII edizione. La rappresentazione avviene tra le caratteristiche case del borgo antico e le botteghe storiche. Il presepe si sviluppa su una serie di tappe, passando per il vecchio forno del pane, la bottega del fabbro, la casa del massaro e del bracciante, le botteghe del calzolaio e dell’impagliatore ed è possibile veder rivivere tutti questi antichi mestieri ormai scomparsi. Infine, nei pressi della chiesa dell’Assunta, in una stalla abbandonata, viene simulata la magia della natività.

Questa sera appuntamento anche a Castellabate e a Teggiano. Domani, invece, la nascita di Cristo verrà “replicata” nella contrada Vannulo di Capaccio e a Sala Consilina. 

 

Si replica il 2 e il 3 gennaio a Teggiano, il 2 e il 5 gennaio a Castellabate. Sempre il 2 e 3 gennaio, dalle 19, appuntamento anche a Giungano.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
metano
Comune progetta la metanizzazione, M5S polemizza: idea anacronistica

laureata
Cilento, borse di studio agli alunni meritevoli: domenica le premiazioni

capaccio_municipio
Capaccio, De Caro chiede il commissariamento del comune

Chiudi