Nelle Marche il "Giubileo del gusto". Il Cilento sarà presente - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Nelle Marche il “Giubileo del gusto”. Il Cilento sarà presente

marina_camerota

Il Cilento protagonista di “Tipicità 2016”, vetrina delle “Piccole Italie”. Lo ha annunciato il sindaco di Camerota Antonio Romano.

Nelle Marche il “Giubileo del gusto”. Il Cilento sarà presente

Il Cilento protagonista di “Tipicità 2016”, vetrina delle “Piccole Italie”. Lo ha annunciato il sindaco di Camerota Antonio Romano.

Dal 5 al 7 Marzo, debutta a Fermo, nell’ambito di “Tipicità 2016,” la prima “EXPO DELLE PICCOLE ITALIE”, un agorà unica ed inedita, con tanti momenti di confronto e promozione, dedicata alle realtà italiane alternative ai grandi centri metropolitani, ma capaci di un’alta qualità della vita, oltre ad essere veri e propri “santuari” del cibo di alta gamma.

Nell’ambito della kermesse, non saranno soltanto le Marche la Regione protagonista, ma saranno tante le realtà a confronto. E così, oltre ad ospiti esteri come la Federazione Russa, a Tipicità ci sarà il Veneto con il Riso Vialone Nano Veronese IGP (una produzione quantitativamente “nana”, meno dell’1% a livello nazionale, ma di eccezionali proprietà organolettiche), la provincia di Gorizia con i cibi di confine e la tradizione mitteleuropea, il Comune di Asti con i grandi rossi piemontesi, formaggi di alta scuola casearia e tartufo. Le incredibili qualità salutistiche del bergamotto, anche nella variante alcolica “bergamino”, costituiranno il cavallo di battaglia della Calabria, mentre il centro ideale del Mediterraneo, la Sicilia, sarà presente con la comunità di Alcamo, depositaria dei marcati sapori delle Terre d’occidente.

Notevole anche la rappresentanza del sud, vero scrigno di biodiversità, capeggiato dal Cilento, “culla” universalmente nota per la Dieta Mediterranea che proprio nel Fermano, a Montegiorgio, ha un presidio storico con l’omonima Accademia. La realtà campana, ospite d’onore di Tipicità 2016, presenterà in anteprima un legume “in via d’estinzione”, recuperato con un importante progetto di territorio: il maracuoccio di lentiscosa. I territori del Parco avranno in testa Camerota.

In settimana il sindaco di Camerota, Antonio Romano, ha vistato Fermo dove ha incontrato il primo cittadino Paolo Calcinaro annunciando la partecipazione del suo Comune e di altri cinque dell’area Parco in occasione dell’evento.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
tomba_tuffatore
A Febbraio la Tomba del Tuffatore lascerà Paestum

luci natale
Sindaco e giunta rinunciano all’indennità: serviranno per gli eventi natalizi

guercio1
Sarà l’autopsia a chiarire le cause della morte di Mario Pipolo

Chiudi