Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Proroga della Yele, ancora polemiche

Proroga della Yele, ancora polemiche

La decisione di prorogare la Yele continua a creare polemiche. Sul caso interpellanza al sindaco di Vallo della Lucania dall’opposizione.

La decisione di prorogare la Yele continua a creare polemiche. Sul caso interpellanza al sindaco di Vallo della Lucania dall’opposizione.

VALLO DELLA LUCANIA. Continuano le polemiche sulla Yele. Il blitz del presidente Ametrano (anche vicesindaco di Vallo della Lucania), che ha portato al rinnovo decennale della società, fa discutere. Il caso è stato oggetto anche di un’interpellanza del consigliere comunale vallese, Pietro Miraldi che in una nota inviata al sindaco Toni Aloia e al delegato all’ambiente Mauro D’Amato, ha chiesto di avere notizie sul rapporto tra il comune e la società che gestisce la raccolta rifiuti.

Nel dettaglio vengono chieste informazioni sull’identità del delegato dell’amministrazione comunale inviato all’assemblea che ha deciso per la proroga della società. Miraldi, inoltre, ha chiesto lumi sulla convenzione tra il comune e la Yele e se vi fosse la possibilità di gestire autonomamente il servizio di raccolta rifiuti come fatto da altri comuni.

Correlati

Top