Pianta rarissima nel Cilento: la studiano i biologi dell'Università di Napoli - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Attualità

Pianta rarissima nel Cilento: la studiano i biologi dell’Università di Napoli

E’ una pianta talmente rara che in Italia che nell’area del Mediterraneo si trova solo in tre località, tra cui il Cilento. I biologi ne stanno studiando le caratteristiche.

Pianta rarissima nel Cilento: la studiano i biologi dell’Università di Napoli

E’ una pianta talmente rara che in Italia che nell’area del Mediterraneo si trova solo in tre località, tra cui il Cilento. I biologi ne stanno studiando le caratteristiche.

Studiosi dell’Università di Napoli nel Cilento per studiare la Kochia saxicola, pianta rarissima. Si tratta un elemento della flora italiana che cresce rigogliosa lungo le coste del promontorio di Capo Palinuro. La sua riscoperta in questo territorio è avvenuta nei primi anni 2000 e da allora gl studi non si sono mai fermati. Anche in questi giorni docenti di botanica dell’Università di Napoli, sono tornati sulle falesie di Capo Palinuro per raccogliere dati su questa pianta.
La kochia saxicola fino ad ora era nota solo a Capri e Stombolicchio. E’ una specie prioritaria, cioè talmente rara che la Comunità Europea ha stabilito una via preferenziale nello stanziamento di finanziamenti per azioni concrete di protezione.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Cilento: ecco il sindaco operaio. In strada per la manutenzione

Fondi per valorizzare agricoltura e turismo rurale, oggi un incontro

Agropoli, controlli della Polizia: raffica di sanzioni

Chiudi