Rifiuti e resti di strutture balneari sulla spiaggia, scatta l'esposto in Procura - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Rifiuti e resti di strutture balneari sulla spiaggia, scatta l’esposto in Procura

rifiuti-spiaggia-policastro
Rifiuti e resti di strutture balneari sulla spiaggia, scatta l’esposto in Procura

Esposto in Procura per la presenza di rifiuti e resti di strutture balneari sul litorale cilentano.

SANTA MARINA. Rifiuti sulle spiagge e strutture appartamenti ai lidi balneari, soltanto in parte smontate. E’ quanto denuncia Paolo Abbate, attivista del WWF, che ha inviato un esposto alla Procura della Repubblica per denunciare la situazione. Secondo le ricostruzioni, infatti, sulla spiaggia di Policastro i lidi avrebbero l’autorizzazione come strutture amovibili, segnala Abbate, pertanto “finita la stagione devono essere smontati completamente riportando il demanio pubblico allo stato originario”.

Ciò, però, non accadrebbe: “Alcuni gestori – denuncia l’attivista del WWF, hanno lasciato il luogo ingombro di materiale vario e di rifiuti”, con il rischio che che le mareggiate e il vento, li trascinino in mare. Di qui è partito l’esposto al fine di verificare eventuali responsabilità.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca
corridoio_ospedale
Fugge da reparto psichiatrico e tenta di rubare un furgone, fermato

CESIO IN CINGHIALI VALSESIA,BALDUZZI ATTIVA NAS E NOE
Cacciatori in trincea: i cinghiali arrivano nei centri abitati

polizia
Senza permesso né documenti: espulso pregiudicato clandestino

Chiudi