A Castellabate visite oculistiche gratuite per i bambini - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

A Castellabate visite oculistiche gratuite per i bambini

visiteoculistiche

Visite oculistiche gratuite per i bambini di Castellabate. Il comune aderisce ad una campagna promossa dall’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Salerno.

A Castellabate visite oculistiche gratuite per i bambini

Visite oculistiche gratuite per i bambini di Castellabate. Il comune aderisce ad una campagna promossa dall’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Salerno.

CASTELLABATEAnche quest’anno il comune ha aderito alla campagna di prevenzione agli occhi, promossa dall’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Salerno, dal titolo “Occhio ai bambini – edizione 2015”. La campagna di prevenzione, che si terrà per tre giorni nel mese di gennaio 2016 a Castellabate (date da stabilire), consisterà in una visita oculistica gratuita agli alunni ed anche a tutti i cittadini interessati. Le visite saranno effettuate da personale specializzato volontario con attrezzature oculistiche messe a disposizione dalla suddetta Unione, un primo passo per evidenziare le più comuni patologie oftalmiche ma soprattutto per sensibilizzare alla cura e al benessere degli occhi con visite periodiche necessarie.
Nel dettaglio, tale iniziativa è rivolta ai bambini della prima classe delle scuole elementari, agli altri alunni segnalati dalle insegnanti o dalle famiglie, e che dopo il servizio nelle scuole, gli operatori saranno a disposizione della cittadinanza per controlli visivi gratuiti nei vari centri urbani.
“La salute di tutti e soprattutto dei nostri figli è molto importante e prevenire l’insorgere di qualsiasi tipo di malattia lo è ancora di più. – sottolinea il sindaco di Castellabate, Costabile Spinelli – Per tale motivo, abbiamo deciso subito di sposare questa iniziativa che prevede un controllo gratuito della vista agli alunni della prima classe delle scuole elementari del Comune ed altri alunni segnalati dalle insegnanti o dalle famiglie e per tutti i cittadini interessati. “

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
alberico-gambino
Area Pip di Vallo della Lucania: interrogazione in Regione

ospedale_vallo
Caos sanità: macchinario guasto, rinviate tutte le visite

polizia
Ruba tablet, fermata grazie alle telecamere

Chiudi