Calcio: è la settimana del derby del Cilento: domenica Agropoli - Gelbison - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Calcio: è la settimana del derby del Cilento: domenica Agropoli – Gelbison

stadio_guariglia_tifosi

Inizia la settimana del derby del Cilento: domenica allo stadio “Raffaele Guariglia” c’è Agropoli – Gelbison.

Calcio: è la settimana del derby del Cilento: domenica Agropoli – Gelbison

Inizia la settimana del derby del Cilento: domenica allo stadio “Raffaele Guariglia” c’è Agropoli – Gelbison.

Ci siamo. È la settimana di Agropoli – Gelbison, il derby del Cilento che torna dopo due anni. L’ultima volta che le due compagini si affrontarono era la stagione 2012/2013, per l’Agropoli era l’anno del ritorno in Serie D dopo più di dieci anni. In totale quella stagione ci furono tre derby (uno di Coppa e due di campionato), tutti vinti dalla Gelbison. L’ultimo venne giocato proprio al “Guariglia”, finì 0-1 in un mare di polemiche che di fatto spedirono i delfini al playout, poi vinto ai danni dei calabresi del Sambiase. Da quel giorno Agropoli e Gelbison sono sempre state divise dalla Lega, spedite rispettivamente nei gironi I e H della Lega Nazionale Dilettanti.

In questi ultimi due anni di “lontananza” l’andamento delle due sorelle del Cilento è sempre stato notevolmente diverso. I delfini hanno sempre lottato per i vertici della classifica mentre i rossoblu hanno dignitosamente terminato le stagioni in tranquille posizioni di classifica. Quest’anno però tutto è cambiato, entrambe lotteranno fino alla fine per la salvezza. L’impressione è che questa sfida sarà importante ma non fondamentale per la stagione. Il campionato sarà lungo e non sarà di certo una singola partita, giocata a Dicembre, a decidere le sorti della stagione. Altra incognita della sfida sarà il mercato che proprio oggi apre i battenti. Ad Agropoli è già aria di rivoluzione mentre a Vallo si aspettano i colpi targati Pirozzi, subentrato da due settimane a Logarzo, esonerato dopo il brutto avvio. Entrambi i tecnici, inoltre, vivranno la sfida da ex. Santosuosso ha regalato tante gioie si tifosi rossoblu mentre Pirozzi ad Agropoli ha lasciato soprattutto il ricordo del gran calcio giocato per lunghi tratti della sua gestione.

La settimana dunque è appena iniziata e l’impressione è che sarà lunga e condita da colpi di scena prima che le due squadre scendano in campo per il calcio d’inizio.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Sport
corridoio_ospedale
Sanità al collasso: stop agli interventi programmati

foto castellabate mercatini
Tornano i mercatini di Natale a Castellabate

bufale
Shock ad Eboli: giovane colpito nelle parti intime da una bufala

Chiudi