Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Anche i non vedenti potranno apprezzare le bellezze della Certosa di Padula

Anche i non vedenti potranno apprezzare le bellezze della Certosa di Padula

La Certosa di Padula apre a non vedenti e ipovedenti: potranno anche loro apprezzare le bellezze del monumento valdianese.

La Certosa di Padula apre a non vedenti e ipovedenti: potranno anche loro apprezzare le bellezze del monumento valdianese.

Può un non vedente apprezzare le bellezze del patrimonio artistico e paesaggistico del nostro paese. La risposta è “si”. In occasione della “Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità”, giovedì 3 Dicembre alle ore 10:30, la Certosa di San Lorenzo a Padula ha organizzato delle visite guidate dedicate al pubblico non vedente e ipovedente che potranno così “toccare e vedere le sculture in legno” del pregevole portone della Chiesa della Certosa, una delle rare testimonianze trecentesche presenti nel monumento. L’appuntamento, organizzato insieme all’Unione italiana ciechi e ipovedenti Campania, sarà l’occasione per promuovere la partecipazione di individui con handicap ad attività culturali ed al contempo sensibilizzare l’opinione pubblica alla necessità di abbattere ogni forma di barriera.

Correlati

Popolari

Top