Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Istituto Merini
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Assistenza oncologica nel Vallo di Diano: l’appello parte da Sassano

Assistenza oncologica nel Vallo di Diano: l’appello parte da Sassano

Parte dal comune di Sassano l’appello per l’istituzione di un servizio di assistenza oncologica nel Vallo di Diano.

Parte dal comune di Sassano l’appello per l’istituzione di un servizio di assistenza oncologica nel Vallo di Diano.

Il consiglio comunale di Sassano chiede l’istituzione presso le strutture sanitarie del Vallo di Diano di un servizio di assistenza oncologica, basato su tre linee essenziali: una corretta prevenzione attraverso screening annuali e regolari (e in particolare alla cervice uterina, alla mammella, alla tiroide e al colon retto), la riattivazione del servizio di chemioterapia con relativa assistenza e la diffusione dei dati epidemiologici inerenti le patologie tumorali riscontrate nella popolazione di competenza del Distretto 72. L’iniziativa nasce in virtù delle difficoltà a cui vanno incontro i malati oncologici, costretti a lasciare il Vallo di Diano per poter effettuare delle cure. L’oncologia è carente e di qui, la decisione del sindaco Tommaso Pellegrino, di avanzare la proposta che rappresenta, ha detto il primo cittadino “una battaglia di civiltà che ci si augura possa avere il sostegno di tutti i paesi del distretto sanitario”.

Top