Scuola con poco personale, comune scrive al Ministero - Info Cilento
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Scuola con poco personale, comune scrive al Ministero

Scuola con poco personale, comune scrive al Ministero

Scuola con poco personale, il comune lancia il grido d’allarme al Ministero dell’Istruzione.

CAPACCIO. A fronte delle richieste effettuate dall’Istituto Comprensivo Capaccio Paestum, il Comune di Capaccio ha preso atto delle criticità dovute alla riduzione dei collaboratori scolastici e alla sottrazione delle risorse aggiuntive costituite dagli ex LSU impiegati in attività ausiliarie e di supporto nei plessi scolastici ed ha scelto di essere accanto alle famiglie e ai ragazzi.

L’Amministrazione retta dal Sindaco, Italo Voza, ha immediatamente inviato una nota ai competenti uffici del Ministero della Pubblica Istruzione affinché fossero presi i provvedimenti del caso. Inoltre, l’Assessorato alla pubblica istruzione, retto dall’assessore Franco Sica, ha incontrato docenti e rappresentanti dei genitori in un Consiglio di Istituto straordinario, assicurando ogni sostegno possibile all’Istituto Comprensivo, nonostante si tratti di attività di supporto di esclusiva competenza delle istituzioni scolastiche.

“Con l’azione a sostegno dall’Istituto Comprensivo Capaccio Paestum la nostra Amministrazione conferma la costante attenzione per il mondo della scuola che ha avuto sin dall’insediamento – dichiara il sindaco, Italo Voza – i ragazzi rappresentano il nostro futuro e la scuola costruisce il loro, perciò non possiamo caso fermarci di fronte ai muri della burocrazia e delle competenze ogni volta che si può intervenire a sostenere le istituzioni scolastiche”.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Torna la “Sagra del Fagiolo di Controne”

Stanziati i fondi per le luminarie natalizie a Camerota

Riapre i battenti la ludoteca comunale di Agropoli

Chiudi