Cilento: il municipio è green, avrà energia da fonti rinnovabili - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Cilento: il municipio è green, avrà energia da fonti rinnovabili

pannelli_solari

Nuovo intervento di efficientamento energetico nel Cilento. Il municipio avrà energia da fonti rinnovabili.

Cilento: il municipio è green, avrà energia da fonti rinnovabili

Nuovo intervento di efficientamento energetico nel Cilento. Il municipio avrà energia da fonti rinnovabili.

Il comune di Roccadaspide punta sull’efficientamento energetico con un progetto finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico, finalizzato ad aumentare la quota di energia consumata derivante da fonti rinnovabili e a migliorare l’efficienza energetica, promuovendo le opportunità di sviluppo locale. E lo fa partendo proprio dalla casa comunale, dove in questi giorni è in corso la realizzazione di un impianto di riscaldamento e di raffrescamento nelle 30 stanze del municipio che fino ad oggi ne erano sprovviste. Si tratta di un impianto fotovoltaico installato sui tetti dell’edificio che dunque sfrutterà energia da fonti rinnovabili anche ai fini di un risparmio energetico. Inoltre, considerando che il risparmio energetico va sempre più di pari passo con il campo dell’illuminazione, è prevista anche una significativa azione di relamping, che prevede la sostituzione delle lampade ormai vecchie ed inefficienti e quindi motivo di spreco energetico. Ma oltre alla classica sostituzione delle lampade ormai superate, il lavoro in corso al comune consentirà di fornire tubolari a led da 18 W della durata di ben 30mila ore.

L’importo totale dell’importante progetto, che consentirà di dire addio al vecchio sistema di illuminazione e di riscaldamento/raffrescamento, è di oltre 111mila euro. Il progetto viene realizzato nell’ambito del Programma Operativo Interregionale “Energie rinnovabili e risparmio energetico” proposto dalla Commissione Europea, che prevede contributi per interventi di efficientamento energetico a servizio di edifici di proprietà comunale nelle Regioni Convergenza.

“Puntiamo sempre alla tutela dell’ambiente ed anche in questo progetto abbiamo voluto dare un altro segnale forte di rispetto per l’ambiente – commenta il sindaco Girolamo Auricchio – Sfrutteremo energia alternativa per illuminare il comune e per climatizzare gli ambienti, ma crediamo anche di dare un segnale ulteriore di crescita e sviluppo, e quindi di sensibilizzare i cittadini sulle necessità del risparmio energetico”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
caccia
Cilento: oggi l’addio a Raffaele Masucci, morto dopo un incidente di caccia

rassegna_stampa
Rassegna stampa del 20 novembre 2015

scuola_vannulo2
Task Force del Governo a Capaccio per visitare la scuola Vanulo | FOTO

Chiudi