Accelerazione della spesa, comuni a rischio dissesto: Pisani scrive a Renzi - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Accelerazione della spesa, comuni a rischio dissesto: Pisani scrive a Renzi

cantiere

Ritardi nei comuni che stanno eseguendo lavori finanziati con fondi europei.C’è il rischio dissesto. Per questo il sindaco Pisani ha scritto al premier Renzi.

Accelerazione della spesa, comuni a rischio dissesto: Pisani scrive a Renzi

Ritardi nei comuni che stanno eseguendo lavori finanziati con fondi europei.C’è il rischio dissesto. Per questo il sindaco Pisani ha scritto al premier Renzi.

Il prossimo 31 dicembre è il termine ultimo per i comuni per rendicontare la spesa dei lavori effettuati grazie ai fondi europei. Il rischio, però, è che molti enti possano essere in ritardo e quindi perdere i finanziamenti. Ciò determinerebbe non pochi problemi e per questo il sindaco di Pollica Stefano Pisani ha rivolto un appello al premier Matteo Renzi.

“Urge – scrive il primo cittadino – un decreto del Governo che consenta ai comuni di pagare le imprese che hanno già eseguito i lavori superando il limite normativo dell’anticipazione di cassa. C’è bisogno del sostegno concreto da parte del nostro premier, è a lui che mi rivolgo per una rapida soluzione”.
Per Pisani, quindi, l’unica soluzione che possa consentire alle imprese di sopravvivere alla barbara azione di accelerazione della spesa è recuperare almeno il 50% dei fondi dell’Unione Europea che altrimenti saranno da restituire a Bruxelles”.

Di qui l’invito al Governo a valutare la possibilità di un decreto legge che consenta ai comuni, senza perdere le risorse, “di pagare tutte le spese afferenti ai progetti finanziati con fondi UE escludendoli dal calcolo del limite dell’anticipazione di cassa”.

“In mancanza – conclude Pisani – il rischio è veder fallite imprese e comuni”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
pertosa_discarica
Discarica tra la vegetazione, la minoranza: “Bisogna colpire chi commette illeciti”

vallo_centro-700
A Vallo della Lucania una manifestazione per la pace

carabiniere
Erano allacciati abusivamente alla rete elettrica, denunciati in tredici

Chiudi